Cronaca 1 Agosto 2018

Ecco il nuovo questore di Livorno: Lorenzo Suraci

Ha preso oggi servizio a Livorno in qualità di nuovo questore Lorenzo Suraci, proveniente dal precedente incarico Viterbo. “Vengo volentieri a Livorno e ringrazio per questo incarico – ha spiegato alla stampa –  Tengo molto all’immagine della Polizia di Stato e all’operatività. La presenza di un porto rilevante, l’ampiezza della città e l’estensione della provincia con quattro commissariati rende il lavoro impegnativo, ma anche nei centri più piccoli c’è sempre qualcosa da fare, specialmente per un questore che è anche responsabile delle strutture”.

Suraci ha maturato una grande esperienza su piazze difficili quando era dirigente: “Ho fatto esperienza della città di Roma sia in periferia che in centro”. “Credo molto nel lavoro di squadra, nel rapporto coi collaboratori, coi colleghi, con i superiori e nell’ambito dell’amministrazione”.

Entrato in Polizia nel 1985, Lorenzo Suraci ha iniziato la sua carriera come dirigente della squadra mobile di Novara; successivamente ha inaugurato e diretto il commissariato di Cisterna di Latina. Dopo un periodo passato alla Direzione investigativa antimafia, è stato assegnato alla questura di Roma. Come dirigente del primo distretto Trevi–Campo Marzio ha svolto servizio per circa tre anni e mezzo e ha assunto poi l’incarico di Vicario del questore di Roma. Il primo gennaio 2014 è stato promosso dirigente superiore e, il primo agosto successivo, gli è stata assegnata la dirigenza del compartimento della polizia stradale per l’Abruzzo, per giungere successivamente a Viterbo ove ha ricoperto il suo primo incarico da questore.

CONDIVIDI SUBITO!