Elba 23 dicembre 2019

Elba, stabilizzati 18 lavoratori ESA. Anselmi (Cgil): “Notizia importante per tutto il territorio”

Portoferraio, 23 dicembre 2019 Esa Spa ha confermato l’intenzione di procedere alla stabilizzazione di altri 18 lavoratori: l’accordo è stato raggiunto nei giorni scorsi.

E’ senza dubbio una notizia importante, sia dal punto di vista sociale che produttivo, per tutto il territorio elbano.

La Fp-Cgil – sindacato di gran lunga maggiormente rappresentativo all’interno dell’azienda – è da tempo impegnato a favorire il consolidamento del personale: negli ultimi anni i dipendenti stabilizzati sono infatti stati una cinquantina (l’azienda al momento conta poco più di un centinaio di lavoratori). Sono passi importanti: stiamo infatti parlando di buona occupazione.

La firma dell’accordo è senza dubbio frutto anche di una proficua collaborazione con i vertici aziendali, sempre ovviamente nel rispetto dei rispettivi ruoli. La stabilizzazione di nuovi addetti è però anche il risultato di un sensibile cambio culturale della popolazione in relazione alla questione rifiuti: una spinta importante a questo processo è stata infatti rappresentata dal concreto aumento della raccolta porta a porta.

Il nostro auspicio è che nei prossimi mesi si arrivi a ulteriori stabilizzazioni. I presupposti ci sono tutti: Esa Spa sta infatti vivendo una fase importante di sviluppo. Senza contare i pensionamenti previsti nei prossimi mesi. L’impegno della Fp-Cgil per ottenere ulteriore buona occupazione continuerà perciò senza sosta anche nei prossimi mesi.

Manuel Anselmi,

segreteria Fp-Cgil provincia di Livorno

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento