Piombino 6 Settembre 2022

Elezioni – Ceccardi (Lega) a Livorno: “La Toscana del no al gasdotto Algeria-Sardegna-Toscana ora vuole un rigassificatore a Piombino”

Livorno 6 settembre 2022

L’europarlamentare della Lega Salvini Susanna Ceccardi è venuta a Livorno per inaugurare la sede elettorale della Lega Livorno

La nuova sede si trova in via dei Mulini nei pressi di piazza XX Settembre e nei pressi dell’ex centro sociale Godzilla

Alla inaugurazione della sede elettorale oltre alla Ceccardi erano presenti:

Claudio BORGHI, Deputato, Candidato Plurinominale Senato Toscana;

Mario Lolini – Deputato, Coordinatore Regionale Lega – Candidato Collegio Plurinominale Camera  Toscana P02;

Manfredi POTENTI, Deputato – Candidato Collegio Uninominale Senato Livorno-Pisa;

Carlo GHIOZZI, CapoGruppo Lega Comune di Livorno – Candidato Collegio Plurinominale Camera  Toscana P02;

Chiara TENERINI (CdX)- Candidata Collegio Uninominale Camera Livorno;

Durante la conferenza stampa l’europarlamentare Susanna Ceccardi prende la parola e parla del gasdotto Algeria-Sardegna-Toscana, un progetto finanziato anche dall’Europa con 120 milioni di euro e affossato dalla Toscana con il suo no. Oggi però quelli che non hanno voluto il gasdotto, vogliono un secondo rigassificatore a a Piombino in provincia di Livorno. Sul piano decennale di investimenti delle Ferrovie per l’alta velocità – continua la Ceccardi –  le 5 province toscane della costa non hanno progetti finanziati. “Tutto questo perchè il PD non sa fare gli interessi dei territori dai cui viene la sua massima classe dirigente”

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua