Politica 17 Settembre 2022

Elezioni: Marcheschi (FdI) “Con la Meloni le attività non saranno più viste come salvadanai da rompere”

Il Candidato al Collegio Plurinominale del Senato incontra Confcommercio e Confesercenti

Livorno 17 settembre 2022 – Elezioni: Marcheschi (FdI) “Con la Meloni le attività non saranno più viste come salvadanai da rompere”

Nella mattinata di venerdì 16 settembre il Candidato al Collegio Plurinominale del Senato e Vice Presidente dell’assemblea Nazionale Paolo Marcheschi è venuto in visita a Livorno.

Marcheschi ha incontrato i vertici della Provincia di Livorno di Confcommercio e di Confesercenti.

Il confronto che si è svolto in un contesto estremamente collaborativo alla contestuale presenza dei Presidenti provinciali delle predette associazioni Dr.ssa Francesca Marcucci e Maristella Calgaro e dei rispettivi direttori Federico Pieragnoli ed Alessandro Ciapini.

Ad accompagnare il candidato erano presenti il Presidente Provinciale di Fratelli d’Italia Livorno Avv. Giacomo Lensi e la dirigente nazionale e responsabile provinciale del Commercio Paola Nucci.

“Sono venuto a Livorno perché come candidato del Collegio del Senato per la Toscana – dichiara Marcheschi – se sarò eletto questo territorio così potenzialmente straordinario, ma totalmente sotto valorizzato dalle amministrazioni che si sono susseguite nel Palazzo Comunale, non sarà da me e dai miei colleghi parlamentari considerato una mera parentesi elettorale, ma mi impegno, fin da adesso, a continuare a seguire le problematiche del territorio tenendo attiva la linea di ascolto con le associazioni di categoria.

Noi di Fratelli d’Italia siamo ben consci che i prossimi mesi, saranno ancora più difficili, per i cittadini, ma ancor di più proprio per le categorie dei commercianti, delle piccole e medie imprese che costituiscono il 95% del P.i.l. e che senza un decisivo piano di intervento governativo la maggior parte dovrà chiudere a causa dell’aumento dei costi delle bollette.

Il nuovo Governo che sarà guidato da Giorgia Meloni sono sicuro che farà di tutto per invertire il rapporto tra le istituzioni e le suddette attività produttive, non più vedendo in loro una sorta di evasori seriali o di salvadanai da rompere in caso di bisogno, come hanno fatto gli ultimi governi PD-5 Stelle, ma vedendo in loro l’unica vera possibilità di rilancio di una economia nazionale ormai al collasso”.

Successivamente Marcheschi, ha voluto visitare la scuola di formazione per marittimi “Gente di Mare”.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Banner 5x1000 svs 2022