Attualità 31 Agosto 2022

Elezioni – Morte Gorbaciov: il post di Rizzo, la polemica e la risposta del leader PC candidato per Italia Sovrana e Popolare

31 agosto 2022 – Elezioni – Morte Gorbaciov: il post di Rizzo, la polemica e la risposta del leader PC candidato per Italia Sovrana e Popolare

Il mondo si stringe in un cordoglio globale per la morte di Mikhail Gorbaciov, scomparso nella notte all’età di 91 anni il padre della perestroika

Innumerevoli i messaggi di cordoglio, poi in Italia scatta il caso Marco Rizzo

Il politico italiano, leader del Partito Comunista Marco Rizzo si fa notare con un post su Twitter:

” Era dal 26 dicembre 1991 che avevo aspettato di stappare la migliore bottiglia che avevo…”

La data citata da Rizzo è la data della fine ufficiale dell’Urss, nella quale il Soviet Supremo ratificò le decisioni di Gorbaciov, che si era dimesso da presidente il giorno prima, e sciolse formalmente l’Urss

Nel Twit di Rizzo non non viene menzionato il nome di Gorbaciov ma è bastato a far scatenare il putiferio social contro il candidato di Italia Sovrana e Popolare

Dal canto suo alle polemiche Rizzo risponde con un twit:

“Una provocazione dadaista e l’ipocrisia. Ci sono persone che muoiono per guerra, per fame, per infortuni, per vaccini. Ogni sacro giorno. Muore uno della banda dei globalizzatori. Metti una bottiglia di spumante, senza esplicitare un nome. Si scatena l’inferno. Di chi?Dei giornaloni”

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Banner 5x1000 svs 2022