Cecina 4 Settembre 2020

Emergenza rifiuti a Cecina: Tenerini (FI) richiede intervento immediato al Comune e Rea

Cecina (Livorno), 04 settembre 2020 – Nel Comune di Cecina stiamo, di nuovo, vivendo il grave problema della raccolta differenziata.

Le criticità sono molte e non sono cambiate rispetto l’ anno precedente.

 

Chiara tenerini

Chiara Tenerini

Occorre immediatamente iniziare a lavorare per poter terminare la stagione con decoro e per poter riorganizzare il presente ed il futuro.

Ho deciso quindi di richiedere con urgenza la convocazione della II commissione, invitando alla partecipazione i vertici di REA, per relazionare sul questo grave problema per iniziare seriamente a fare un crono-programma sulla modulazione e sulle tipologie di servizio da attuare.

La zona di Marina di Cecina e quella di San Pietro in Palazzi sono lasciate a se stesse.

L’ accumulo di rifiuti per strada, unito con le alte temperature estive, può causare un pericolo per la salute pubblica, inoltre la questione rifiuti ha avuto risalto mediatico anche nei giornali locali, con la possibilità di causare un danno di immagine per la città, durante la stagione estiva – turistica.

L’ art. 198 del decreto legislativo 152/06, attribuisce ai Comuni la gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti urbani assimilati con particolare riguardo alle modalità del servizio di raccolta, trasporto e smaltimento, non possiamo più aspettare”.

Chiara Tenerini

Capogruppo in Consiglio comunale a Cecina – Forza Italia

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento