Ambiente 21 Febbraio 2020

Energia sostenibile e clima, oggi 3 Incontri in Comune con associazioni, comitati, categorie economiche

Paes e Paesc: Energia sostenibile e clima. Incontri in Comune con associazioni, comitati, categorie economiche e istituzioni.

Oggi, Venerdì 21 in sala cerimonie tre appuntamenti: alle 10, alle 15 e alle 17

energia ambiente climaLivorno, 21 febbraio 2020 – Nell’ambito delle attività di aggiornamento del PAES (Piano di azione per l’energia sostenibile) e di redazione del PAESC (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima), il Comune di Livorno sta organizzando una serie di incontri preliminari di ascolto e coinvolgimento dei cittadini.

Tali incontri si svolgeranno venerdì 21 febbraio presso la Sala Cerimonie del Palazzo Comunale:

alle ore 10:00 l’incontro sarà specificatamente rivolto agli stakeholder istituzionali
alle ore 15:00 l’incontro sarà specificatamente rivolto alle categorie economiche
alle ore 17:00 l’incontro sarà specificatamente rivolto alle associazioni e ai comitati

Saranno presenti l’Assessora all’Ambiente e Mobilità Giovanna Cepparello, l’Ufficio “Difesa del Territorio, Energie Rinnovabili e Contrasto ai cambiamenti climatici” del Settore Ambiente e Mobilità e le consulenti della società Solsolis, che illustreranno le attività in corso e le modalità con cui è possibile dare un contributo al raggiungimento degli obiettivi del PAESC.

Il Comune entro il 2020 deve presentare il nuovo rapporto di monitoraggio sulla attuazione del PAES (Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile) e dell’IME (inventario di monitoraggio delle emissioni). Inoltre, con l’adesione al progetto comunitario ADAPT nel 2017 il cui obiettivo è “rendere le città italiane e francesi della regione transfrontaliera dell’Alto Tirreno maggiormente capaci di adattarsi alle conseguenze dei cambiamenti climatici, con particolare riferimento alle alluvioni urbane causate da piogge improvvise e intense” l’Amministrazione si è impegnata ad intraprendere azioni di contrasto agli effetti dei cambiamenti climatici in atto ed a presentare il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) entro il 14 novembre 2020, ponendosi come obiettivo la riduzione delle emissioni di gas serra di almeno il 40% entro il 2030.

CONDIVIDI SUBITO!