Ambiente 8 Luglio 2019

ENI, Regione e rifiuti,L’ira di Legambiente: “Ma come osate fare una cosa del genere?”

Andrea Romano, presidente di Legambiente sui rifiuti che verranno inceneriti all’Eni di Stagno: “Hanno osato fare una conferenza stampa annunciando di aver firmato un accordo tra Regione Toscana ed ENI per portare 400.000 tonnellate di spazzatura a bruciare dentro la raffineria.

Ma come osate fare una cosa del genere? Presentarla già firmata senza dire dire niente alla popolazione. Prima si discute delle cose, poi vediamo se ci convincete che è tutto biologico e che è tutto green. Perché anche a Limoncino la discarica l’avevano chiamata green. Poi se siamo d’accordo firmate con le multinazionali e le aziende petrolifere. Qui tutte le volte la fanno da padroni sul nostro territorio e veniamo scavalcati”

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione