Collesalvetti 11 Marzo 2021

Ennesimo incidente mortale sull’Arnaccio, Forza Italia: “Strada fortemente dissestata, adottare immediato piano manutentivo”

biscottinoCollesalvetti (Livorno), 1 marzo 2021 

Ancora un incidente, purtroppo stavolta mortale.

La settimana scorsa, lungo la strada “dell’Arnaccio” (la statale 67 bis Tosco Romagnola che si dipana dal 15 km, Fornacette); sbandando in moto su un tratto dissestato dell’Arnaccio, 30-40 metri prima del cartello di Biscottino, ha perso la vita Matteo, un giovane di 25 anni.

Una crepa – con diversi avvallamenti – lunga almeno dieci metri ha fatto sì che il giovane perdesse il controllo della moto, finendo poi contro il cartello che indica Biscottino (comune di Collesalvetti) e poi nel fosso.

 

Una tragica fine

Ennesimo incidente su questa strada che  da anni presenta situazioni di pericolo causate da crepe e tratti dissestati, che devono essere risolti al più presto.

Questa la denuncia di Chiara Tenerini, coordinatore provinciale di Forza Italia Livorno e Giampaolo Giannelli, responsabile regionale Dipartimento Trasporti di Forza Italia Toscana.

 

Negli ultimi anni purtroppo sono stati numerosi gli incidenti in questo tratto di strada, che tra l’altro di per sè presenta già delle peculiarità pericolose.

Ricordiamo infatti che In caso di accumuli di piogge, la strada è spesso interessata da allagamenti, a causa dei canali adiacenti ad essa. L’ANAS in questi casi è costretta a chiudere il tratto compreso tra la Strada statale 206 Pisana-Livornese e la S.S. 1 Aurelia per inagibilità.

Proprio in virtù di questa sua particolarità, la strada dovrebbe essere mantenuta in condizioni ottimali, esattamente il contrario di quanto vediamo ogni giorno.

Il lavoro degli inquirenti e del perito che verrà incaricato di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, stabiliranno se vi siano eventuali responsabilità di chi gestisce la statale 67bis “Tosco Romagnola”.

Quel che a noi preme – concludono Tenerini e Giannelli – è che la tragica morte di Matteo, rispetto alla quale esprimiamo profondo cordoglio, sia l’ultima derivante dal manto stradale dissestato.

Auspichiamo quindi che si appronti un piano immediato di risistemazione della strada dell’Arnaccio, mettendo in sicurezza un tratto che, allo stato attuale, risulta pericoloso in particolare per i conducenti di mezzi a 2 ruote”.

 

Chiara Tenerini, coordinatore provinciale di Forza Italia Livorno

Giampaolo Giannelli, responsabile regionale di Forza italia Toscana

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento