Cronaca 15 Gennaio 2023

Enriques, al via il ciclo di lezioni “Repubblica, Costituzione, democrazia: L’Italia dal secondo dopoguerra agli anni ’70”

liceo enriquesLivorno 15 gennaio 2023

Il Liceo F. Enriques, in collaborazione con l’ANPPIA di Livorno, ha organizzato per l’anno scolastico 2022-2023 un ciclo di lezioni dello storico Davide Conti sulla difficile e contrastata transizione italiana dal fascismo alla democrazia, dal titolo “Repubblica, Costituzione, democrazia: L’Italia dal secondo dopoguerra agli anni ’70”.

Gli incontri, destinati alle classi quinte dell’istituto, saranno incentrati:

sull’Italia costituente (16 gennaio), l’Italia nella guerra fredda (16 febbraio) e l’Italia degli anni ’50-’70 (7 marzo).

 

Le lezioni di Davide Conti al Liceo Enriques si inseriscono nel Progetto 25 aprile dell’istituto, un’attività di educazione alla cittadinanza che intende promuovere tra gli studenti la consapevolezza delle radici della Costituzione e la riflessione sui principi fondanti della democrazia.

Nel quadro di questo progetto a gennaio sono previste, oltre alla prima lezione di Davide Conti, alcune iniziative dedicate al Giorno della memoria del 27 gennaio.

 

La prima è la proiezione del film francese “Vento di primavera” per gli alunni delle classi seconde, organizzata insieme all’ANPPIA e alla Provincia di Livorno, che ha messo a disposizione l’auditorium del Museo di storia naturale.

Alla fine di gennaio, inoltre, comincerà un ciclo di incontri di Roberto Rugiadi con le classi prime dell’istituto  sul fascismo, sulla Shoah e sulla vicenda della madre di Rugiadi, Frida Misul, sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz. Alcune classi quarte, infine, il 23 gennaio prenderanno parte a un evento cittadino (“Custodire la memoria tra le generazioni”) sulla trasmissione della memoria storica della Shoah. Quest’ultima iniziativa, che si terrà nel teatro I 4 Mori, è stata promossa da una rete di scuole (Bartolena, Enriques, Niccolini-Palli e Marco Polo di Cecina) e dal centro di didattica della Shoah di Firenze in collaborazione con il Comune di Livorno.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione