Cronaca 5 Ottobre 2022

Esiste una emergenza sicurezza a Livorno, i dati lo dimostrano. Livorno merita di ottenere risposte concrete

Livorno 5 ottobre 2022

Criminalità: Livorno nona assoluta in Italia e quarta per il reato di “estorsione”

Tre capoluoghi di provincia toscani nella top ten nazionale del numero di reati denunciati: è il quadro della situazione tracciato dal Sole24Ore che ha elaborato dati del Ministero degli Interni per individuare l’indice di criminalità di tutte le province italiane.

La Città Metropolitana di Firenze in questo quadro si colloca al settimo posto, tallonata da Prato e da Livorno in nona posizione, seguita da Napoli.

Il dato Livornese preoccupa molto Forza Italia perché si definisce un quadro a tinte scure, una città che è stritolata da reati opera della microcriminalità e fortemente impattata da organizzazioni strutturate e pericolose.

 

Livorno colleziona un indice di criminalità pari a 4.271,6 per 100. 000 abitanti, ha collezionato nel 2021 un numero di reati denunciati pari a 13. 956, il capoluogo è al quarto posto nel rank nazionale per estorsioni.

Questo dato allarmante, ci consegna una città in grande difficoltà sociale ed economica, pertanto più facile preda di organizzazioni mafiose, che fanno affari sulle spalle di un tessuto produttivo già fortemente provato dal covid.

Esiste una emergenza sicurezza a Livorno, i dati lo dimostrano.

 

Valutiamo positivamente il grande sforzo e impegno che Prefettura, Questura e Forze dell’Ordine hanno messo in campo a tutela dei cittadini di un territorio non semplice, soprattutto durante il periodo estivo spesso caratterizzato da eventi critici a causa della movida notturna di tutta la provincia,

E’ necessario aumentare gli organici delle Forze dell’Ordine per affrontare non solo le emergenze della microcriminalità ma pure quella più sottile e strutturata che distrugge quotidianamente l’imprenditoria onesta e laboriosa con il reato estorsivo.

Come Forza Italia porteremo avanti la battaglia della sicurezza, Livorno merita di ottenere risposte concrete.

 

Diventa fondamentale potenziare sul territorio della provincia i presidi, utilizzare le nuove tecnologie implementando il sistema di videosorveglianza e migliorare l’illuminazione nelle aree critiche.

E’ quanto dichiare l’onorevole Chiara Tenerini, Coordinatore provinciale Livorno e Responsabile Dipartimenti Toscana – Forza Italia

Davide Anselmi

Responsabile Dipartimento Sicurezza provincia Livorno – Forza Italia

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua