Basket 10 Ottobre 2020

Esordio casalingo per il Jolly Acli Basket Livorno: partita difficile contro il Bruschi San Giovanni Valdarno

jolly acli basket femminile 20-21

Jolly Acli Basket

Livorno 10 ottobre 2020

Dopo la costruttiva sconfitta di domenica scorsa sul campo della Pallacanestro Femminile Firenze,

il Jolly Acli Basket prepara l’esordio casalingo che la vede incrociare sportivamente le armi con una delle grandi potenze del campionat;, il Bruschi Galli San Giovanni Valdarno.

Anche le aretine hanno cominciato la loro stagione con una battuta d’arresto, interna, inattesa, contro le sarde del San Salvatore Selargius, arrivata peraltro all’ultimo tuffo. Si tratta dunque di una gara tra squadre in cerca di riscatto, e, per questo, si preannuncia molto interessante.

La palla a due è fissata per le ore 18 di Sabato, al palamacchia, impianto che , almeno per le prime uscite, ospiterà le partite interne del Jolly, in attesa di capire cosa accadrà in un futuro, sulla carta molto nebuloso.

La società labronica, che in un primo tempo aveva optato per la “porte chiuse”, ha deciso di ascoltare le richieste di tesserati e congiunti, e di aprire le porte del palazzo a 40 persone, regolarmente prenotate.

Con la massima attenzione al protocollo sicurezza.

Da un punto di vista fisico il Jolly sta bene: una buona settimana di allenamento, il recupero della capitana Francesca Orsini (assente di lusso alla prima), e quello di Sara Giangrasso, che finalmente può cominciare ufficialmente la sua avventura in tenuta rosablù.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento