Collesalvetti 1 Dicembre 2021

Esplosione alla raffineria Eni, Cgil, Cisl, Uil: “Fondamentale capire le cause”

Livorno 1 dicembre 2021

Esplosione alla raffineria Eni, Cgil, Cisl, Uil: “Fondamentale capire le cause”

“Intorno alle ore 14 di ieri si è verificata una esplosione all’interno della raffineria Eni di Livorno e più precisamente presso l’impianto dei lubrificanti.

L’evento non ha fortunatamente avuto alcuna conseguenza per le persone impegnate nelle attività di conduzione e manutenzione degli impianti.

Un evento ovviamente molto grave: saranno pertanto necessari approfondimenti ed accurate indagini per capire le ragioni delle esplosioni.

Saranno inoltre necessari importanti investimenti in quegli impianti anche alla luce delle recenti intenzioni di puntare su quel tipo di business per i prossimi anni.

Importante infine sottolineare la grande professionalità dei lavoratori del sito e delle squadre di emergenze interne che grazie a ore di formazione in aula e di prove sul campo hanno prontamente reagito all’evento circoscrivendo e mettendo in sicurezza gli impianti vicini, spengendo l’incendio in tempi brevi ed evitando altre conseguenze: una garanzia per coloro che tutti i giorni entrano in raffineria e per coloro che vivono nelle aree limitrofe.

Segreterie provinciali Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione