Cronaca 25 Maggio 2018

Esselunga, presentato il nuovo progetto

Filippo Nogarin:

“ESSELUNGA LANCIA L’ESPERIMENTO LIVORNO

Addio al tradizionale edificio di mattoni rossi e all’ampio parcheggio a cielo aperto.
Al loro posto una struttura leggera, con una facciata interamente a vetri e 850 posti auto concentrati in un posteggio interrato di due piani.

Un’edificio in classe A, con pannelli solari sulla metà della superficie del tetto, un sistema di raccolta dell’acqua piovana e un sistema di riscaldamento autonomo in grado di alimentarsi con il calore sprigionato dai macchinari.
Esselunga insomma ha ideato un nuovo modello di supermercato e lo ha fatto per Livorno.

Oggi pomeriggio i vertici dell’azienda sono venuti ad illustrarci i contenuti di questo progetto innovativo che vedrà presto la luce nell’area dell’ex Fiat, tra viale Petrarca, via Ferraris e via Torino.

Finora i supermercati della catena avevano lo sguardo rivolto all’interno, con i negozi affacciati verso gli scaffali.
Per Livorno, invece, Esselunga ha voluto creare un’area verde di 5mila metri quadri che diventerà una vera e propria piazza, con bar, tavolini all’esterno e elementi d’arredo urbano.

Un cambio di paradigma che segue le linee date da questa amministrazione che ha portato avanti questa operazione con un obiettivo preciso: rigenerare un’area abbandonata, lasciandosi alle spalle progetti di speculazione edilizia residenziale e creare una piazza, servita da piste ciclabili e mezzi pubblici e capace di diventare un vero e proprio luogo di aggregazione.

Quello che abbiamo visto oggi ci è piaciuto molto.
L’avvio di un nuovo corso anche per una azienda così consolidata come Esselunga.
Una struttura diversa, pensata per una città unica”.

CONDIVIDI SUBITO!