Cronaca 18 Giugno 2021

“Estate sicura” e sorveglianza spiagge contro il Covid: due bandi rivolti all’associazionismo

 

Tuffo su uno scoglio a Calafuria, diciassettenne in sala operatoria

Livorno, 18 giugno 2021

Il Comune di Livorno, settore Protezione Civile e Demanio, ha pubblicato due bandi rivolti al mondo dell’associazionismo, per la fruizione in sicurezza delle spiagge libere e delle scogliere.

Il primo è relativo al progetto “Livorno Estate sicura 2.0 anno 2021” per le attività di vigilanza e prima assistenza nel tratto di costa compreso tra il Castello del Boccale e il porticciolo di Chioma, il secondo bando riguarda il progetto “Sorveglianza spiagge Covid-19”.

Entrambi i bandi scadono il 23 giugno. Possono essere consultati, insieme ai relativi allegati, su www.comune.livorno.it > Gare > Bandi e Gare > Avvisi.

Progetto “Livorno Estate Sicura 2021″ – Attività di vigilanza della balneazione e prima assistenza

L’avviso riguarda lo svolgimento delle attività di informazione e primo soccorso per i fruitori delle aree di libera accessibilità, nelle scogliere del Romito e di Quercianella, nel tratto compreso tra il Castello del Boccale ed il porticciolo di Chioma. Il progetto dovrà essere redatto tenendo conto delle indicazioni della “Scheda tecnica” contenuta nel bando e delle condizioni di ammissibilità alla selezione. Per il sostegno al progetto l’Amministrazione mette a disposizione 27.500 euro quale rimborso spese per le attività effettivamente svolte dall’associazione.

Le associazioni di volontariato interessate, anche in forma associata, possono presentare domanda entro le ore 13 di mercoledì 23 giugno, secondo le modalità contenute nell’Avviso completo. Nell’avviso sono indicati anche tutti i requisiti richiesti per la partecipazione, la documentazione da allegare alla domanda, i criteri della selezione, l’elenco delle spese rimborsabili, il periodo (3 luglio – 13 settembre) in cui dovrà essere svolto il servizio di informazione e primo soccorso.

Progetto “Livorno Estate Sicura 2.0 – 2021″ – Attività di informazione, sensibilizzazione e supporto per l’applicazione di misure di contenimento del contagio da COVID-19

Il bando riguarda lo svolgimento, con impiego di mezzi e personale, delle attività di informazione, sensibilizzazione e supporto per l’applicazione delle misure di contenimento del contagio da Covid-19, rivolto ai fruitori delle spiagge libere e degli accessi liberi al mare lungo il litorale del Comune di Livorno. In particolare: attività di informazione in relazione alle misure prescritte in materia di prevenzione dal contagio da Covid-19; attività di sensibilizzazione alla tenuta di comportamenti rispettosi delle misure di sicurezza quali, soprattutto, il mantenimento della distanza di sicurezza; attività di supporto alle autorità preposte all’accertamento di situazioni di potenziale contrasto con le prescrizioni comportamentali stabilite dalla normativa in vigore; attività di informazione in relazione alla corretta gestione dei rifiuti prodotti durante la permanenza sulle spiagge.

Per il soggetto affidatario è previsto un rimborso spese fino a 18mila euro.

Anche per questo bando le associazioni di volontariato possono presentare domanda entro le ore 13 di mercoledì 23 giugno, secondo le modalità contenute nel relativo Avviso completo, che riporta tutte le informazioni utili sui requisiti e sulla documentazione richiesta, e la scheda tecnica con la descrizione dettagliata del servizio da svolgere.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione