Italia-Mondo 17 Agosto 2020

Estero, il mistero: Caccia russo intercetta aereo della Marina Italiana sul Mar Nero

L'Atlantique potrebbe essere francese, ma Parigi non conferma

Estero, 17 agosto 2020 – Il mistero dell’aereo della Marina Italiana intercettato sul Mar Nero

caccia russo Su-27M

Un caccia russo Su-27M in volo

Un caccia russo Su-27M si è levato in volo sul Mar Nero per identificare un aereo della Marina Militare Italiana in avvicinamento verso il confine russo.

Lo ha reso noto stamani il Centro di controllo della difesa nazionale del ministero della Difesa di Mosca.

“Per identificare l’obiettivo, un caccia Su-27M delle forze di difesa aeree del Distretto militare meridionale è decollato e si è avvicinato ad una distanza di sicurezza; identificandolo come un aereo di pattugliamento Atlantic della Marina Militare Italiana”.

In una nota, si legge che “il volo dell’Su-27M è avvenuto interamente secondo le regole internazionali per l’uso dello spazio aereo:

 

violazioni del confine della Federazione russa da parte dell’aereo italiano non sono permesse”.

Dopo che l’aereo da pattugliamento italiano è tornato indietro, il caccia russo ha fatto rientro alla base.

 

L’Italia nega, secca smentita dello Stato Maggiore della Difesa. L’aereo potrebbe essere francese

 

P-1150 Atlantic

L’aereo P-1150 Atlantic in sisuso dal 2017

Secca è la smentita dello Stato Maggiore Difesa.

“In merito a quanto riportato da alcuni organi di stampa russi circa un aereo della Marina Militare italiana intercettata da un jet russo sul Mar Nero si precisa che:

nessun assetto della Marina Militare attualmente opera nel Mar Nero.

La tipologia di velivolo, P-1150 Atlantic, riportato nelle agenzie non è in dotazione alle Forze Armate italiane da diversi anni”.

L’Atlantique P1150 non è più in servizio alle forze italiane dal 2017. Da quella data il veicolo in questione è stato sostituito dal pattugliatore marittimo Leonardo P-72A

L’aereo potrebbe essere della Marina Francese

 

Molto probabilmente, è possibile che il pilota russo  abbia confuso il velivolo militare in volo e le insegne con un Atlantique 2 della Marina Francese.

La Marina Francese è l’unica a impiegare ancora gli aerei Atlantique. La francia avrebbe una quindicina di questi aerei rinnovati per il pattugliamento e la raccolta di informazioni d’intelligence.

Da Parigi però nessuna conferma in proposito.

Prendendo in considerazione le forti tensioni esistenti tra Francia e Turchia, sarebbe altamente probalile la presenza nella zona di un Atlantique 2 della Marina Francese.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre