Rugby 13 Novembre 2018

Etruschi U8: ruolo di primo piano nel torneo dedicato a Oduware Imafidon

Anche gli atleti under 8 degli Etruschi Livorno – così come tantissimi altri sportivi – hanno vissuto molto da vicino le emozioni del successo dell’Italrugby sulla Georgia in questo memorabile sabato di novembre. Prima di presentarsi sugli spalti del ‘Franchi’ e di ‘assumere il ruolo di tifosi’, i giovanissimi verde-amaranto – classe 2011 e 2012 – si sono ritagliati, nel corso della mattinata, un ruolo di primo piano nel torneo dedicato a Oduware Imafidon, lo sfortunatissimo rugbista livornese di origine nigeriane, scomparso tragicamente a neppure 21 anni di età lo scorso 2 ottobre. Il torneo si è svolto sul campo ‘Marco Polo’ (periferia di Firenze), l’impianto che funge da quartier generale della Florentia. I livornesi, sotto la guida degli allenatori-educatori Fulvio Incrocci e Davide La Rosa, hanno ottenuto tre vittorie su tre gare: superata l’Orvietana 4-2 (ogni meta un punto), il Sesto Fiorentino 4-2 ed il Firenze’31 ‘1’ 7-0. Una giornata di festa, e non solo per i risultati tecnici ottenuti nelle tre partite. La squadra sta affrontando con grande slancio e grande entusiasmo tutti i propri impegni. Questi, in rigoroso ordine alfabetico, gli ‘Etruschini’, capaci, a Firenze, di ritagliarsi il ruolo di ‘attori protagonisti’ nella mattinata e di ‘spettatori protagonisti’ nel pomeriggio: Adam Antonini, Diego Buti, Elia De Giulli, Diego Gennari, Matteo Feliciani, Nathan Ferri, Tommaso Incrocci, Ryan Romano.

CONDIVIDI SUBITO!