Cronaca 11 luglio 2019

Ex Picchetto, l’assessore Raspanti al lavoro per il ricollocamento delle famiglie

Livorno, L’assessore Raspanti: “Anche la questione delle famiglie sgomberate dal Palazzo del Picchetto è al centro dell’attenzione dell’Amministrazione: abbiamo istituito un tavolo con alcuni soggetti del terzo settore per favorire l’avvio di progetti di educazione all’abitare che non comportino oneri economici diretti per il Comune per sostenere i nuclei in maggior difficoltà.

Stiamo lavorando e, grazie alla generosità delle realtà finora coinvolte, si cominciano a intravedere nuove prospettive per alcuni famiglie.

Tutte le famiglie attualmente ospitate gratuitamente dalla Misericordia hanno presentato nei giorni scorsi regolare domanda di immissione in graduatoria.

Per alcuni nuclei i tempi saranno ragionevolmente brevi.

Resta il fatto che il Comune dovrà dotarsi al più presto di progetti strutturali per affrontare situazioni come questa, che in futuro, anche indipendentemente dalla volontà dell’Amministrazione, potranno diventare più frequenti”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento