Cronaca 29 Settembre 2021

Famiglia residente nel piazzale ATL, verso l’autonomia abitativa supportata una realtà religiosa

Regolarizzazione anagrafica, grande impegno dell'assessore al sociale Raspanti

Famiglia residente nel piazzale ATL, verso l'autonomia abitativa supportata una realtà religiosaLivorno, 29 settembre 2021

Intervento congiunto tra settore Sociale, Polizia Municipale e ufficio Anagrafe del Comune, per affrontare la situazione di un nucleo familiare con 4 minori che viveva in un camper nel parcheggio scambiatore del viale della Libertà.

L’assessore al Sociale Andrea Raspanti dichiara:

“Il caso, segnalato dai residenti e dalle unità di strada del servizio sociale è stato al centro di un’intensa attività che; a partire dalla regolarizzazione anagrafica secondo quanto previsto dalla legge, ha permesso di realizzare una serie di interventi preventivi e di accompagnamento:

assegnazione del medico di famiglia,

iscrizione a scuola dei bambini,

affiancamento di un educatore al nucleo”.

Negli ultimi giorni, grazie alla collaborazione di una realtà religiosa del territorio, ha preso corpo anche un progetto di autonomia abitativa supportata, alla quale stiamo lavorando, dal momento che il nucleo non ha oggi possibilità di essere inserito in alloggi pubblici”.

Parallelamente, la Polizia Municipale é intervenuta a più riprese fino all’intervento antidegrado che dalla mattina di ieri si è protratto fino al pomeriggio, nel parcheggio di Viale della Libertà, dove i soggetti sono stati sanzionati per comportamenti contrari al Regolamento di di Polizia Urbana e allontanati.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione