Cecina 16 Ottobre 2023

FdI:”Basta usare Cecina, il litigioso e indeciso PD non è in grado di guidare Cecina”

FdI:"Basta usare Cecina, il litigioso e indeciso PD non è in grado di guidare Cecina"

Cecina (Livorno) 16 ottobre 2023 – FdI:”Basta usare Cecina, il litigioso e indeciso PD non è in grado di guidare Cecina”

“Basta usare Cecina. Ancora una volta il Partito Democratico usa Cecina per i suoi giochi di poltrone. Leggiamo infatti che Samuele Lippi vorrebbe tornare a fare il Sindaco, notizia che lascia già di per sé sbigottiti, perché, dopo ciò che è accaduto, qualsiasi persona con un minimo di decoro non ci penserebbe neppure. Evidentemente qualcuno l’ha capito e dentro il PD sono partite le faide e le lotte di potere sul suo ritorno.

Basta usare Cecina per risolvere i problemi di partito! Basta umiliare Cecina con questo spettacolo indegno! Non lo meritano i Cecinesi, gente per bene, che chiedono tra le tante cose più decoro e sicurezza.

Dubitiamo lo vogliano gli elettori del PD e di Lippi, che crediamo abbiano dato fiducia per risolvere i problemi reali della città, e non quelli di partito.

Avevamo chiesto di tornare subito al voto proprio per ridare dignità amministrativa alla nostra città, per avere un Sindaco nel pieno delle proprie funzioni e forte di un mandato popolare, ma gli interessi di bottega sono prevalsi ed oggi il triste spettacolo della sinistra è sotto gli occhi di tutti.

Oggi sono pronti “ a dare le dimissioni qualora torni il Sindaco Lippi”, mentre ieri, “ hanno tutti messo la testa sotto la sabbia”, assecondandolo, senza metterlo di fronte alle proprie difficoltà, come si fa con le persone a cui si vuole bene.

Cercano da mesi di aggrapparsi a cavilli e scorciatoie burocratiche per mantenere il proprio posticino (ottenuto per altro grazie ai voti di Lippi). Altro che “ temporaneo impedimento”, formula ipocrita per sfuggire al confronto con il consenso dei cecinesi, qui siamo al “ Permanente malcontento” dei cittadini che ben conoscono le ragioni dell’impedimento che è tutto fuor che temporaneo.

La classe dirigente del PD ha dimostrato la sua incapacità e la sua partigianeria anteponendo i suoi interessi a quelli dei cittadini, fingendo per anni che tutto andasse bene, fintanto che il posto su quelle belle poltroncine era al sicuro.

La politica merita serietà, Cecina merita serietà, non di essere conosciuta a livello nazionale per “ le dinamiche del Sindaco” e “ sul da farsi per come uscirne il più puliti possibile. Oggi ancora una volta litigiosi e indecisi confermano di non essere in grado di guidare la nostra città”.

Mirta Merli

Coordinatrice comunale di Fratelli d’Italia

SVS 5x1000 2024
Inassociazione