Eventi 20 Giugno 2021

Festa della Musica, a villa Trossi si esibisce il quintetto capitanato dal trombettista Alessio Bianchi

trombettista Alessio Bianchi

Alessio Bianchi

Livorno 20 giugno 2021

Grande appuntamento musicale, in occasione della giornata dedicata alla Festa della Musica, il 21 giugno alle ore 21.30 a Villa Trossi-Uberti ( Via Ravizza 76- Livorno).

Si esibisce il quintetto capitanato dal trombettista Alessio Bianchi che presenta in anteprima a Livorno il suo ultimo lavoro discografico: Alessio Bianchi plays Clarke Terry.

Alessio Bianchi trombettista e flicornista versiliese, comincia a suonare la tromba a soli undici anni iniziando gli studi e diplomandosi al Conservatorio“L.Boccherini” di Lucca a 19 anni, ed è cresciuto stilisticamente nel jazz ispirato da grandi trombettisti quali Miles Davis, Chet Baker, Freddie Hubbard e tra gli altri anche dall’eclettico Clark Terry, considerato uno dei pioneiri e capi-scuola della tromba e del flicorno nel jazz. Terry è stato ottimo conpositore ed anche solista nelle famose Big Band dapprima con Count Basie poi con Duke Ellington fino a Quincy Jones nonchè leader e sideman di varie formazioni jazzistiche internazionali e fu uno dei primi musicisti ad utilizzare il flicorno nel jazz.

Dato il suo carisma, la sua semplicità e la sua bravura, la rete televisiva americana NBC lo assunse, e fu il primo musicista afroamericano che entrò negli studi dell’emittente nazionale statunitense.

 

Oltre ad essere un ottimo docente, fu inventore della “jazz mobile” ad Harlem dedicata alla educazione musicale in strada per i giovani.

La sua carriera è durata più di 60 anni, era nato nel 1920 a Saint Louis ed è scomparso nel 2015 all’età di 95 anni a Pine Bluff, in Arkansas. E’ stato un modello e guida, anche didattica, per molti musicisti ed appassionati del jazz.

Alessio Bianchi, negli anni ha attivato collaborazioni con i più famosi musicisti ed è stato ospite al Blue Note, a Barga Jazz, Umbria Jazz, Ascona Jazz, Lucca Summer Festival, per citarne alcuni, e presenta a Livorno il bellissimo progetto dedicato appunto al “maestro” Clark Terry con un quintetto di grandi professionisti, ricreando il sound tipico dell’epoca e le sonorità di cui Terry, soprannominato “Mumbles” (che è anche una sua composizione) rendevano il suo stile unico.

Il quintetto che si esibisce nel ricco cartellone di Estate a Villa Trossi, stagione diretta da Roberto Napoli, è formato da Alessio Bianchi tromba & flicorno, Moraldo Marcheschi sax alto & tenore, Andrea Garibaldi pianoforte, Nino Swing Pellegrini contrabbasso, Andrea Melani batteria.

Info e prenotazioni whatsapp al 338 5081221 – ingresso Euro 10,00 – inizio concerto ore 21.30 (apertura biglietteria ore 20,30)

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Ekom, promozioni 28 settembre-11 ottobre
SVS 5x1000
Inassociazione
Ekom, promozioni 12-25 ottobre