Cronaca 16 Aprile 2019

Finti finanzieri tentano di truffare un 92enne ma rimangono “a bocca asciutta”

Livorno –  Il fatto è accaduto questa mattina intorno alle ore 12 in via Vannucci. Un uomo di 92 anni, dopo aver ritirato del denaro dalla sua banca (Ubi Banca di via dei Fulgidi) rientra a casa e poco dopo bussa alla sua porta una coppia; uno dei due, un uomo ben vestito alto 1.60, capelli corti, con una cartellina di pelle  si spaccia per finanziere e gli chiede di verificare le banconote appena ritirate dalla banca, perché probabilmente false.

Il 92enne però subito insospettito, richiude immediatamente la porta di casa e chiama la polizia. La coppia che molto probabilmente aveva seguito l’uomo dalla banca a casa è rimasta “a bocca asciutta” e ai due non è rimasto altro che dileguarsi velocemente prima dell’arrivo delle forze dell’ordine

 

CONDIVIDI SUBITO!