Cronaca 7 Aprile 2020

Fiom-Cgil: “Raggiunto l’accordo con Crosa: l’azienda anticiperà la cassa integrazione”

Emergenza coronavirus, Fiom-Cgil: “raggiunto l’accordo con Crosa: l’azienda anticiperà la cassa integrazione”

Livorno, 7 aprile 2020 – Fiom Cgil: “ I lavoratori Crosa dei cantieri di Livorno (Masol e Solvay Solutions) e del cantiere di Rosignano (Ineos) sono riusciti a raggiungere l’accordo con l’azienda per il pagamento anticipato della Cigo aperta per far fronte all’emergenza Covid-19. L’azienda in un primo momento si era infatti rifiutata di anticipare l’indennità: lo sciopero a oltranza dei dipendenti iniziato due giorni fa ha però indotto l’azienda alla marcia indietro.

Oggi l’azienda si è confrontata con la Fiom provinciale di Livorno e ha firmato l’accordo come richiesto dai lavoratori, cosicchè nessuno rimarrà senza stipendio. La segreteria della Fiom-Cgil provinciale ringrazia i lavoratori e la rsu per l’impegno messo in campo per arrivare a questo risultato e allo stesso tempo ringrazia i compagni della Filctem-Cgil delle aziende Solvay Solutions e Ineos che sono stati a sostegno della lotta e hanno avuto un ruolo importante per la soluzione della vertenza”.

 

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione