Cronaca 6 Aprile 2023

Fondi Europei 2021-2027, le opportunità di finanziamento

gianfranco simoncini

L’assessore Gianfranco Simoncini

Livorno, 5 aprile 2023 – Fondi Europei 2021-2027, le opportunità di finanziamento

 

Con l’avvio della nuova stagione dei Fondi Europei 2021-2027 il Comune di Livorno, in collaborazione con la Regione Toscana, organizzerà una serie di eventi per presentare le nuove opportunità di finanziamento destinate a sostenere la creazione di posti di lavoro, la competitività delle imprese, la crescita economica, lo sviluppo sostenibile.

I finanziamenti a disposizione della nostra Regione, sui Fondi di Coesione, ammontano ad oltre 2,5 miliardi di euro: per il Programma Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) di 1,2 miliardi e per il Programma Fse+ (Fondo sociale europeo) di 1,1 miliari di euro. A queste risorse si vanno ad aggiungere quelle destinate al Programma Interreg Italia Francia 2021-2027 per una dotazione di 193.296.077 euro destinata a sostenere progetti di cooperazione transfrontaliera.

“Come Amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore con delega al Fondi dell’Unione Europea Gianfranco Simoncini durante la conferenza stampa a Palazzo Comunale – vogliamo far sì che questa mole importante di risorse arrivi sul territorio in modo che le nostre imprese e i nostri cittadini possano beneficiarne nella maniera più ampia possibile. Per far questo metteremo in campo un’azione costante di informazione, di supporto e di consulenza”.

Tre gli appuntamenti in agenda: quello sul Programma Interreg si svolgerà entro aprile, mentre il 10 maggio si terrà un incontro per illustrare le opportunità di finanziamento a sostegno dell’occupazione e della formazione legate al Fse+, evento al quale seguirà sempre a maggio quello dedicato alle opportunità di finanziamento a sostegno delle imprese previste dal Fesr.

 

Gli incontri si terranno al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, ma potranno essere seguiti anche in streaming sul canale YouTube del Comune (https://www.youtube.com/channel/UCHkwlQ7gnCk4UxmTn2s4o0w/videos).

A queste iniziative di carattere generale ne seguiranno poi altre di approfondimento, tramite webinar, per la presentazione dei vari bandi che verranno emessi.

“Con queste iniziative – ha aggiunto l’Assessore – e con il lavoro che stanno svolgendo i nostri uffici operativi, lo Sportello Europa, Livornine2030, l’Eurodesk, vogliamo dare alle imprese e ai cittadini, anche quelli più giovani, la possibilità di sfruttare le opportunità offerta dall’Unione Europea”.

E proprio con riferimento ai giovani, il Comune fa sapere che il Centro Eurodesk, il cui compito è quello di facilitare l’utilizzo delle opportunità europee e favorire l’occupabilità dei giovani,  si è trasferito nella  nuova sede di via Pollastrini, 5.

Lo sportello, che riceve su appuntamento, è aperto il lunedì e il venerdì dalle 9.00 alle 13.00, il martedì e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30. Per informazioni e appuntamenti è possibile scrivere a livorno@eurodesk.eu o chiamare i numeri 0586 820503 – 239. Le attività del Centro possono essere seguite anche sui canali social Instagram e Facebook.

“Per poter raggiungere il più alto numero di giovani – ha affermato Simoncini – gli operatori del Centro Eurodesk saranno presenti, a breve, una volta a settimana, alla Biblioteca dei Bottini dell’Olio. In questo modo oltre a dare l’opportunità di venire al Centro Eurodesk per avere informazioni, sarà direttamente l’ufficio che si sposterà in una delle strutture pubbliche più usate dai giovani e dalle ragazze livornesi”.

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione