Aree pubbliche 22 Settembre 2018

Forza Italia a Nogarin: “Riferisca sul bando periferie”

“Il Sindaco Nogarin riferisca subito al Consiglio Comunale circa la situazione relativa al bando per le periferie.​ Questa la richiesta che presenterà la CapoGruppo di Forza Italia in Consiglio.​​
Assordante è, infatti, il silenzio del Sindaco e del Movimento all’indomani del ‘tradimento’ del Governo M5S-LEGA​ nei confronti delle comunità locali. ​​
Rinnegando gli impegni assunti con i Sindaci, solo qualche giorno fa, ieri sera al Senato è stato votato il DL Milleproroghe ​in via definitiva, che blocca i fondi già destinati ai progetti, come prevede l’art.13.​ Il V.Capogruppo di F.I. alla Camera, Stefano Mugnai, ci ha informato, che a niente sono serviti gli ordini del giorno e gli emendamenti​ presentati dal Gruppo: il Governo M5S-LEGA ha deciso di fare cassa annullando i finanziamenti già approvati​ per 96 città, tra le quali Livorno, nel silenzio del Movimento che di fronte ad un atto simile, di altri governi, sarebbe già sulle​ barricate utilizzando i soliti slogan.


I due pesi e le due misure di chi fa propaganda e non governa.​

Livorno dall’estate del 2016 lavora a 10 progetti per il recupero ed il rilancio di luoghi simbolo della città: Terme del Corallo,​ Stazione, Mercato Ortofrutticolo, la Chiccaia, il Lungomare, la zona Garibaldi, il ponte sul V.le Caprera, piani di recupero e ​mobilità sostenibile, che, a detta del Sindaco, “avrebbero ridisegnato la Livorno del futuro”.​

Queste, oggi, sono le “chiacchiere”, i fatti ci dicono che i 18 milioni “garantiti” a Livorno tra novembre e dicembre del 2017​ non arriveranno più. Soldi veri che avrebbero cofinanziato progetti per 41 milioni: una boccata di ossigeno per la nostra città, ​costati ai livornesi anche due anni di progettazione da parte dell’amministrazione 5Stelle. ​

Questa decisione del Governo ha determinato la scelta dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, di cui Nogarin è ​presidente, di “rompere le relazioni istituzionali tra Comuni e Governo”, un atto gravissimo, mai accaduto, condiviso da Nogarin che​ aveva promesso alla città l’impegno massimo per scongiurare tale situazione.​

Nogarin deve riferire subito al Consiglio Comunale, quindi alla città, sia come Vice Presidente Nazionale ANCI, sia come sostenitore del​ Governo M5S-LEGA ma soprattutto come Sindaco.​

Non si governa con i soli annunci.​


​Maristella Bottino​​
Coordinatore Provinciale Forza Italia Livorno​

Paolo Barabino
V. Coordinatore Regionale Forza Italia​

CONDIVIDI SUBITO!