Ambiente 15 Luglio 2020

Forza Italia indossa la maglietta bianca contro inceneritore e bioraffineria

Chiara tenerini

Chiara Tenerini

Stagno (Collesalvetti, Livorno) 15 luglio 2020 – Il partito di livornese di Forza Italia, scende in campo per l’ambiente. Chiara Tenerini, coordinatrice provinciale di Forza Italia:

“Inceneritore a Collesalvetti e Bioraffineria Eni a Stagno. Il nostro NO, senza SE e senza MA.

Contro i Carri Armati di Eugenio Giani, Forza Italia indossa la maglietta bianca e si unisce alla protesta contro la realizzazione delle due strutture superinquinati.

Il bianco, simbolo di pulizia e purezza, per ribadire che la salute dei cittadini non ha colore politico.

Le parole del candidato Presidente di Regione del PD, che invocava la forza armata contro chi avesse osato protestare, trova una risposta trasversale di molte forze politiche.

Il linguaggio usato da Giani, non ha nessuna scusante, è solo sinonimo di arroganza e prepotenza.

Anche se, da parte sua, si percepisce qualche segnale di dietro-front (per rimanere nel gergo militare che ha usato lui stesso), non è possibile cancellare la violenza verbale di queste parole.

Forza Italia si schiera per la salute e per la salubrità della nostra terra, esprimendo il suo NO deciso ad ogni iniziativa che porti a deturpare la nostra terra di Toscana, famosa nel mondo per il Vino, il Food e la sua costa di Mare.

La nostra maglietta bianca non sarà sporcata dallo smog e dall’inquinamento che il PD ha in mente per il nostro territorio… e se arriveranno i Carri Armati la nostra bandiera non sarà bianca, ma tricolore”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento