Aree pubbliche 7 Gennaio 2019

Forza Italia sulla scuola Calafati: “Lavori terminati ma documentazione incompleta”

FORZA ITALIA: PER LA PROBLEMATICA DEL LICEO ENRIQUES TUTTI DIANO DISPONIBILITÀ

“La questione dell’Istituto Enriques sta diventando grottesca.
Intervenga anche il Comune per individuare una soluzione e si faccia chiarezza una volta per tutte.

Ai genitori ed agli alunni interessati, nelle ultime settimane, sono arrivate una serie di indicazioni tutte in contrasto tra loro.

Calafati no, ni, si, forse, ma.. dopo settimane di riunioni, incontri, assicurazioni, prese di posizione siamo arrivati all’assurdo:  Ieri l’altro: no, ieri: si, oggi: no … ora basta ! 

La situazione non è più sostenibile e la credibilità sia della Provincia che della Scuola ne esce, giustamente, massacrata.

Se consideriamo che a Calafati fino a dicembre 2018 si sono svolte quotidianamente le lezioni per i ragazzi del Vespucci; e che nelle prime settimane del mese si sono svolti anche i lavori di ripristino e messa in sicurezza dell’immobile da parte della Provincia, ente competente, non riusciamo a capire come mai solo oggi scopriamo che la documentazione relativa proprio alla sicurezza dell’edificio non è completa e come mai solo oggi, oltretutto a lavori eseguiti, i Vigili del Fuoco non “consigliano” l’utilizzo.

Si tratta di ragazzi e del loro diritto allo studio. Diritto, non certo privilegio, ad una scuola sicura.

Sicuramente (forse..) la Provincia avrà valutato la possibilità per le 7/8 classi in esubero dell’Enriques, costrette da lunedì al doppio turno quindi al rientro pomeridiano per due volte la settimana, ad un trasferimento in altri plessi scolastici.

Non ci risulta un aumento demografico negli anni 2003/2004 tanto da aver determinato oggi una situazione di “esaurimento” generalizzato di aule in tutte le scuole superiori della nostra città. 

Ci chiediamo se sia stata chiesta “disponibilità” ad altre scuole ad aprire le loro sedi per far fronte alla momentanea problematica del Liceo Enriques oppure se per una questione di “campanilismo”, o altro, questa strada non sia percorribile.

Ad esempio lo stesso immobile di Piazza Vigo, ex Provveditorato, che ospiterà le classi del Vespucci che migrano proprio da Calafati sarà completamente utilizzato da questo Istituto o sarebbe possibile ricavare spazi, in via provvisoria, anche per le 7/8 classi dell’Enriques ?

Sarebbe davvero incomprensibile se nessun Istituto, avendone la possibilità, non offrisse la propria disponibilità.

Forza Italia, quindi, oggi lunedi 7 gennaio 2019, presenterà in Consiglio Comunale un atto formale perché anche il Sindaco, per le proprie competenze, si metta a disposizione e venga individuata, collegialmente, una immediata soluzione che consenta il rientro in classe a tutti i ragazzi nell’orario mattutino.

Anche perché sappiamo perfettamente che i “tempi brevi” indicati dalla scuola, causa dei doppi turni per 7/8 classi, dipenderanno dalla  presentazione della SCIA e dall’intervento risolutivo dei Vigili del Fuoco che  avranno necessità, comprensibilmente, di ben oltre i 15/20 giorni dichiarati”.

Maristella Bottino
Coordinatore Prov.le Forza Italia

CONDIVIDI SUBITO!