Cronaca 19 Febbraio 2019

Furto al Teatro delle Commedie, Nogarin: “Indecente colpire i luoghi della cultura”

Livorno, 19 febbrai 2019 – “Ciò che è accaduto la notte scorsa al Teatro delle Commedie è semplicemente indecente: ci vorrebbe un supplemento di pena per chi colpisce i luoghi della cultura”.
Così il sindaco di Livorno Filippo Nogarin commenta la notizia del furto avvenuto tra domenica 17 e lunedì 18 febbraio all’interno dei locali del Nuovo Teatro della Commedie di via Terreni.

“Questo teatro – sottolinea Nogarin – è uno dei fiori all’occhiello dell’offerta culturale cittadina, promuovendo l’arte e la bellezza. In questi anni siamo sempre stati al fianco degli imprenditori che si sono alternati nella gestione di questi spazi, sia dal punto di vista economico che promozionale e certo non li lasceremo soli in questo momento difficile”.

“Per prima cosa – aggiunge il sindaco – chiederemo ai nostri tecnici di provvedere il prima possibile a riparare il danno alla parete, di modo che si possa immediatamente riallestire gli interni per gli spettacoli. E in settimana incontrerò i gestori del teatro per capire in che modo possiamo dare loro una mano a ripartire”.

“A prima vista questo sembra un colpo studiato a lungo – conclude il sindaco – e la cosa è ancor più preoccupante. Oggi scriverò al Prefetto chiedendo l’immediata convocazione di un Cosp per affrontare il tema dei furti e delle rapine che negli ultimi dieci giorni si stanno ripetendo in maniera sistematica”.

CONDIVIDI SUBITO!