Cronaca 22 Luglio 2017

Garibaldi. Usb su ambulanti: “l’obiettivo è dividere il fronte e spezzare la solidarietà”

Il sindacato Usb lamenta “un accanimento dell’amministrazione comunale ” nei confronti degli ambulanti di piazza Garibaldi. Pronte iniziative di protesta lunedì e per Effetto Venezia

Questo il commento del sindacato Usb sulle vicende di piazza Garibaldi :

 

Dopo aver apparentemente acconsentito alla permanenza dei lavoratori ambulanti in Piazza Garibaldi, l’amministrazione comunale e gli uffici tecnici del commercio hanno avviato una campagna di criminalizzazione in vero stile “mafioso” nei confronti di tutte le piccole attività commerciali della Piazza.

Da alcuni giorni vigili urbani in divisa e in borghese hanno iniziato una serie di controlli molto spesso assolutamente pretestuosi e privi di fondamento giuridico per raggiungere a tutti i costi l’obiettivo che si erano evidentemente prefissi.

Cioè allontanare i lavoratori ambulanti dalla Piazza.

Colpire senza pietà un gruppo di lavoratori già bastonati dalla crisi economica. Lavoratori che nella migliore delle ipotesi portano a casa 20/30 euro al giorno.

Lavoratori che pagano quotidianamente il suolo pubblico e le tasse dovute.

Questi controlli si sono estesi a tutti i piccoli commercianti della Piazza compresi i concessionari delle baracchine. L’obiettivo dichiarato è quello di dividere il fronte e spezzare la solidarietà che si era creata tra gli ambulanti e i commercianti, tra i lavoratori Italiani e quelli stranieri.

A questo attacco risponderemo in maniera determinata. Lunedì mattina, giorno in cui scadrà l’ultimatum da parte dell’amministrazione, saremo in Piazza per impedire l’allontanamento degli ambulanti.

Stiamo già preparando alcune iniziative di forte impatto durante la settimana di Effetto Venezia. Se il comune pensa di colpire i lavoratori, in un momento di forte crisi economica come quella attuale, non si aspetti di certo di poter organizzare, senza intoppi, la propria ipocrita vetrina estiva.

Coordinamento Ambulanti USB Livorno
Federazione del Sociale USB Livorno

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento