Cronaca 18 Aprile 2017

Gazzetti: sciopero della fame per i lavoratori dei Grandi Molini

Guarda il video in fondo all’articolo della dichiarazione dello sciopero della fame di Francesco Gazzetti

Dopo le visite pasquali del sindaco di Livorno Filippo Nogarin, del vescovo di Livorno Monsignor Simone Giusti e del Governatore della regione Toscana Enrico Rossi, oggi 18 aprile, il consigliere regionale PD Francesco Gazzetti, in conferenza stampa al presidio permanente dei lavoratori dei Grandi Molini Italiani Livorno, ha annunciato il suo sciopero della fame.

Secondo l’assessore regionale Francesco Gazzetti non sarebbero 17 i licenziamenti, ma 30.

I licenziamenti secondo Gazzetti avverrebbero in un primo turno da 17 e poi altri 13 in un secondo turno. Proprio per questo, non possiamo perdere 30 posti di lavoro, dobbiamo reagire e a livello personale, dichiara apertamente di aver già iniziato da questa mattina lo sciopero della fame.

Lo sciopero della fame dell’assessore regionale Francesco gazzetti, sta a dimostrare la difficile posizione  della contrattazione.

Video di Giacomo Bazzi

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento