Cronaca 8 Marzo 2019

Ghezzani, Federfiori: “Contrastare la mimosa abusiva, le attività ne sono danneggiate”

8 Marzo,  Confcommercio: contrasto alla mimosa abusiva. 


All’approssimarsi dell’8 Marzo, Festa della Donna, appuntamento di grande importanza per la categoria dei dettaglianti di fiori e piante, Federfiori-Confcommercio ha provveduto a scrivere ai Signori Prefetti della Repubblica Italiana.

Come Confcommercio della Provincia di Livorno abbiamo scritto al Sindaco per sensibilizzare l’amministrazione ad intensificare la consueta vigilanza e contrastare in maniera efficace il fenomeno dell’abusivismo e della vendita illegale della mimosa.


Giovanna Ghezzani, presidente provinciale Federfiori: “I 30 negozi della città di Livorno sono certamente danneggiati dalle varie forme di commercio abusivo di fiori e piante, vera e propria concorrenza sleale.

L’eccesso di pressione fiscale fa venire a molti fioristi la voglia di abbandonare l’attività, mentre prolifera la vendita sregolata di prodotti floricoli, a volte mascherata da raccolte di beneficenza, a volte promossa da sconti sotto costo.

L’esperienza insegna che il basso costo è spesso sinonimo di scarsa qualità. Il nostro invito è sempre quello di tornare con fiducia al negozio di vicinato, dove c’è garanzia del prodotto, assistenza diretta e il consiglio di una persona capace”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento