Politica 7 Settembre 2022

Ghiozzi (Lega): “Livorno e i suoi abitanti vengono trattati come merda da Letta e dal PD che conta”

Livorno 7 settembre 2022 – Ghiozzi (Lega): “Gli insulti di Letta a Livorno, prova dello spregio dei vertici PD verso una città che serve solo come deposito di voti ”

“Metti un pisano che a una festa paesana si diverte a dire “Forza Pisa, Livorno Merda”. La si potrebbe chiamare goliardia o campanilismo.

Ma se quel pisano è Enrico Letta, segretario del Partito Democratico, la cosa si fa più seria; specialmente se la si mette a confronto con quello che il suo PD sta facendo con la costa toscana e la sua economia.

Livorno non è rappresentato tra gli assessori regionali; il piano delle infrastrutture di RFI salta tutta la costa e prevede solo un raccordo a Pisa verso Firenze.

A Livorno non si fanno bonifiche, ma Stagno va bene per stoccarci e bruciare la spazzatura della Toscana.

Ci sarebbe anche da dire che Livorno conta talmente poco per Letta che quest’anno ha deciso di non presentarsi neppure alla locale festa dell’Unità; tanto valgono ai suoi occhi la città e i suoi rappresentanti.

 

Poi, scoperto a dire l’infelice battuta, Letta ha provato a rimediare con un comunicato dove elogia la gestione Salvetti di Livorno, associato a un “torneremo a vincere”.

Si può dire tutto al riguardo, ma non che il PD non sia coerente nel suo ignorare gli interessi della città labronica.

Livorno e i suoi abitanti vengono trattati come merda da anni:

fuori dalla politica che conta, fuori dagli investimenti e smaccatamente fuori da qualsiasi attenzione che non sia predatoria. L’on. Andrea Romano, per fare un esempio, lo si vede in zona solo quando si tratta di prendere voti. Per il resto del tempo abita e lavora(va) a Roma, dove ha anche la famiglia.

Livorno, per il PD che conta, è solo un deposito scontato di voti che può essere insultato e trascurato a piacimento”.

 

Carlo Ghiozzi, Capogruppo Lega Salvini Premier Comune di Livorno

Ekom-Promo-Mazzini-Olandesi-16-26-aprile
SVS 5x1000 2024
Inassociazione