Calcio 2 Ottobre 2022

Ghiviborgo-Livorno, una partita salvata dall’arbitro al 94°. Amaranto soffrono e regalano poche emozioni

Livorno 2 ottobre 2022 – Ghiviborgo-Livorno, una partita salvata dall’arbitro al 94°. Amaranto soffrono e regalano poche emozioni

Termina 0-0 la partita degli amaranto in casa del Ghiviborgo, una partita che ha regalato poche emozioni e molto sofferto. Un risultato salvato da un gol del Ghivoborgo annullato dall’arbitro al 94°  su segnalazione del guardalinee che ha ravvisato un millimetrico fuorigioco di Pera, autore del gol. Dopo la rete annullata, Pera non ci sta e la reazione verso l’arbitro gli è costata il cartellino rosso

Bravo il portiere amaranto che ha salvato in più occasioni la partita

Durante il primo tempo al 12° arriva il tiro insidioso di Zini. Il missile del calciatore del Ghivoborgo viene respinto dal tuffo di Fogli  che manda in angolo.

Al 24′ si infortuna Belli e viene sostituito da Maresca. Un minuto dopo,  al 25° Zini tira ancora in porta, la palla viene deviata da un calciatore amaranto e Fogli blocca il tiro

Per gli amaranto al 39° giunge un calcio di punizione poco fuori dall’area, Vantaggiato tira ma la palla termina sulla barriera, occasione sprecata.

Al 45′ altro pericolo per gli amaranto che hanno rischiato di chiudere il primo tempo sotto di una rete. E’ sempre Zini che con un dribbling si porta con la palla davanti a Fogli, ma un pronto Lucarelli lo ferma.

Nel secondo tempo il Livorno prova a cercare il gol in più occasioni ma non vi riesce. Al 51° il calcio d’angolo battuto da Vantaggiato viene deviato dal portiere del Ghivoborgo. Il tiro più vicino al gol per gli amaranto giunge al 77° quando Cretella prima stoppa la palla, poi col suo potentissimo sinistro da una trentina di metri dalla porta termina di un pelo sopra l’incrocio dei pali.

Al 94° giunge la rete del Ghivoborgo dopo che Cretella perde la palla sui tre quarti.

Poco dopo il fischi di fine partita

GHIVIBORGO – LIVORNO 0-0

 

GHIVIBORGO

(4-3-3): Antoni-ni; Rotunno, Mukah, Videtta, Seminara; Bachini (75′ Sgherri), Signorelli, Bongiomi (60′ Nono-li); Zini (85′ De Carlo), Pera, Mata (79′ Mancini). A disp.: Velani, Bertonelli, Campani. Del Dotto, Guilianelli. All. Maccarone

LIVORNO

(3-4-1-2): Fogli; Fancelli, Russo, Karkalis; Bru-no, Belli (24′ Maresca), Cretella, Lucarelli (46′ Giampà); Neri E; Vantaggiato (61′ Rossi), Rodri-guez (71′ Lo Faso). A disp.: Bet-tarini, Ivani, Apolloni, Neri G., Frati. All. Collacchioni

ARBITRO: Cortese di Bologna

NOTE: Espulso: 94′ Pera. Am-moniti: Lucarelli (35′), Signorelli (38′); Maresca (81 ‘), Giampà (90′). Recuperi: 1’+5’.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua