Cronaca 9 Febbraio 2019

Giornata di Raccolta del Farmaco 2019, le farmacie che aderiscono all’iniziativa

Sabato 9 febbraio

Giornata di Raccolta del Farmaco 2019

Livorno aderisce all’iniziativa del Banco Farmaceutico per raccogliere medicinali a favore di chi versa in condizioni di povertà.

Tra i volontari anche sei associazioni a tutela dei disabili

 

 

Livorno, 9 febbraio 2019 – Sabato, 9 febbraio, anche Livorno aderirà alla 19° Giornata di Raccolta del Farmaco  promossa dal Banco Farmaceutico (Fondazione onlus) con numerosi volontari ed un lungo elenco di farmacie, comunali e private, che si sono rese disponibili all’operazione di raccolta.

E’ il quinto anno che la città aderisce alla giornata di solidarietà ed ogni volta con un numero elevato di farmacie private e comunali  ( sono 41 quest’anno le farmacie arruolate di cui  27 nel Comune di Livorno) ed un alto numero di volontari (oltre 170)  pronti ad indossare la pettorina ed invitare i cittadini nell’acquisto di medicinali.

Per la prima volta quest’anno scenderanno in campo, a fianco dei volontari del Banco Farmaceutico, anche sei associazioni locali a tutela dei disabili. Si tratta delle associazioni Avofasam, Auser Filo d’argento, Anffas, Capire un H, Anmig e Amal disponibili ad offrire il loro appoggio nella riuscita dell’operazione. Impegnati anche 6 club di servizio, Rotary e Round Table.

 

Avere per la prima volta alcune associazioni che si occupano di disabilità impegnate in questa importante giornata di raccolta del farmaco ha un grande valore – sottolinea l’assessore al sociale Leonardo Apolloni. “Da soggetti che richiedono l’aiuto di altri, a diventare soggetti attivi in grado di dare il loro contributo alla comunità ha un grande significato e sconfigge lo stereotipo di disabile solo come persona bisognosa e non come una risorsa”.

 

Nella giornata di sabato i cittadini che si recheranno nelle farmacie che esporranno la locandina potranno acquistare su indicazione del farmacista medicinali da banco, ovvero quelli che non richiedono prescrizione medica, da donare alle persone che si trovano in situazione di indigenza e di povertà sanitaria. I medicinali verranno consegnati ai volontari del Banco Farmaceutico i quali, a loro volta, li daranno agli enti assistenziali convenzionati per la loro distribuzione.

 

L’iniziativa si svolgerà su tutto il territorio nazionale  coinvolgendo ben 104 province ed oltre 4500 farmacie.

 

Lo scorso anno a Livorno sono stati raccolti 2489 farmaci per un valore complessivo di oltre 17 mila euro.

Ecco l’elenco delle farmacie a Livorno che aderiscono all’iniziativa:

 

FARMACIA ACQUAVIVA

VIA RICASOLI, 1

57125 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA ALESSANDRI

VIA MAGENTA, 59

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA ATTIAS

VIA MARRADI, 2

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA BARONCINI

VIA GRANDE, 8

57123 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA CASTELLI

VIA CAIROLI, 34

57100 LIVORNO (LI) (promuoverà la raccolta lunedì 11 febbraio)

 

FARMACIA CENTRALE

DOTT.SCALABRELLA

PIAZZA DEI MILLE 34

57122 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA COMUNALE N. 2

VIA SETTEMBRINI,41

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA COMUNALE N. 6

P.ZZA SARAGAT, 8

57121 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA COMUNALE N. 8

P.ZZA GRANDE, 39

57123 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA DAL CANTO

BORGO CAPPUCCINI, 36

57100 LIVORNO (LI) (promuoverà la raccolta lunedì 11 febbraio)

 

FARMACIA DEGLI OLEANDRI

VIA DEGLI OLEANDRI, 12/14

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA DEL CORALLO

VALE G. CARDUCCI, 164-168

57124 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA DELLA SALUTE SNC

VIA GIOTTO, 59

57128 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA DI BANDITELLA

VIA CARLO PUINI,97

57128 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA DI COLLINE

VIA DI SALVIANO, 2

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA FARNETI

V.LE CARDUCCI, 195

57121 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA FERRARI

VIALE DELLA LIBERTA’ 14

57127 LIVORNO (LI) (promuoverà la raccolta lunedì 11 febbraio)

 

FARMACIA GALENO

VIA GRANDE, 62

57123 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA GROSSI

PIAZZA GRANDE, 20

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA MILIARDI

VIA T. DI LORENZO, 1

57128 QUERCIANELLA (LI)

 

FARMACIA MODERNA

VIA DEI BAGNI, 30

57128 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA MONTENERO

VIA DELLE PIANACCE, 11

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA NUOVA

C.SO AMEDEO, 239/A

57125 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA PELLINI

VIA GRANDE, 61

57123 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA ROSSI

VIA TOSCANA, 1

57100 LIVORNO (LI) (promuoverà la raccolta lunedì 11 febbraio)

 

FARMACIA S. AGOSTINO

V.LE DELLA LIBERTA’, 34

57100 LIVORNO (LI)

 

FARMACIA SAN JACOPO

V.LE ITALIA, 123

57100 LIVORNO (LI) (promuoverà la raccolta lunedì 11 febbraio)

 

 

Alcuni numeri

Sabato 9 febbraio 2019 torna in tutta Italia la XIX edizione della GRF – Giornata di Raccolta del Farmaco. In 104 Province, nelle oltre 4.500 farmacie che aderiscono all’iniziativa e ne espongono la locandina, sarà possibile, grazie alle indicazioni del farmacista e all’assistenza di circa 20.000 volontari, acquistare uno o più medicinali da banco da donare alle persone indigenti. I farmaci acquistati saranno consegnati direttamente agli oltre 1.700 enti assistenziali convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus.

Durante la GRF del 10 febbraio 2018, sono state raccolte 376.692 confezioni di farmaci, per un controvalore economico pari a 2.642.519 euro. Ne hanno beneficiato oltre 539.000 persone assistite dagli enti convenzionati. In 18 anni, la GRF ha raccolto più di 4.700.000 farmaci, per un controvalore superiore a 28 milioni di euro.

 

La GRF si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Aifa, Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute, Assogenerici e BFResearch. L’iniziativa è realizzata con il sostegno di Intesa Sanpaolo (Partner Istituzionale), Teva, Doc, EG EuroGenerici, Comieco, Mediafriends, Responsabilità Sociale Rai e Pubblicità Progresso.

In Italia, nel 2018, 539.000 persone povere (il 10,7% dei poveri assoluti) si sono ammalate e hanno chiesto il sostegno degli enti per potersi curare. In 5 anni (2013–2018), la richiesta di farmaci da parte degli enti è aumentata del 22%, mentre nel 2018, a causa di spese più urgenti (cioè non rinviabili), le famiglie povere hanno destinato alla salute solo il 2,54% della propria spesa totale (contro il 4,49% delle famiglie non povere). Le famiglie povere, in particolare, hanno potuto spendere solo 117 euro l’anno per curarsi (con un aggravio di 11 euro in più rispetto all’anno precedente), mentre il resto delle famiglie ne ha potuti spendere 703 (+8 euro rispetto all’anno precedente).

La Giornata di Raccolta del Farmaco 2019 si svolgerà anche nella Repubblica di San Marino e ha ottenuto l’Alto Patrocinio degli Eccellentissimi Capitani Reggenti e il Patrocinio del Congresso di Stato e dell’Istituto per la Sicurezza Sociale.

 

CONDIVIDI SUBITO!