Politica 21 Novembre 2018

Giovani Democratici: “Un fronte unito per le elezioni”

“Per un fronte delle sinistre

I prossimi mesi saranno cruciali per la vita politica della città.

La sinistra arriva all’appuntamento delle amministrative dopo anni di incomprensioni e litigi, divisioni e polemiche.

La batosta elettorale del 4 marzo, invece, dovrebbe spingere ognuno di noi a mettere in discussione i propri dogmi, le proprie categorie politiche (oramai spezzate da questo libeccio di destra montante in città) e concentrarsi su ciò che abbiamo in comune, nel rispetto dei vari percorsi separati intrapresi fino a questo momento.

Un fronte delle sinistre insomma, in grado, con spirito di responsabilità, di misurarsi con le sfide della città a partire dalla disoccupazione, in specie giovanile.

Da questo punto di vista, occorre prendere atto come oggi le nuove frontiere dello scontro politico siano, sempre più, le esigenze sociali e da questa trincea la sinistra si è da tempo ritirata, allontanandosi in un mondo ideale, percepito, spesso, come distante dalla popolazione.

Per questa ragione, la nascita a Livorno di un fronte fortemente orientato a questa tipologia di bisogni, in un’ottica di giustizia sociale, può diventare un vero e proprio laboratorio politico per tutti coloro i quali non si arrendono alla realtà odierna.

Prevarranno le battaglie di principio? O, finalmente, si riuscirà a prendere consapevolezza di appartenere ad una medesima comunità di destino?

Sperare, in fondo, non costa nulla.

Giulio Profeta, Segretario Giovani Democratici Livorno

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento