Cronaca 9 ottobre 2019

Guardia di Finanza, il bilancio degli interventi da inizio anno

Livorno, 9 ottobre 2019 – Guardia di Finanza: sequestrati da inizio anno oltre 60 mila prodotti contraffatti con 19 persone denunciate in Procura. Effettuati anche 265 interventi mirati per droga, con 156 denunciati, 9 arrestati e 221 cittadini segnalati in Prefettura per consumo di sostanze stupefacenti.

Gli ultimi due casi stanotte. I Militari Antiterrorismo e Pronto Impiego della 1^ Compagnia delle Fiamme Gialle di Livorno hanno sequestrato, in piazza Garibaldi, oltre 20 grammi di hashish, gr. 0,60 di marijuana e 1,5 grammi di cocaina.

I colleghi della Tenenza di Cecina hanno puro loro sequestrato sul lungomare cittadino, a un italiano maggiorenne, gr. 0,26 di cocaina per detenzione a fini di uso personale.

Mentre a Castagneto Carducci e Bibbona le fiamme gialle della stessa Tenenza, sempre ieri, hanno eseguito 6 controlli in materia di scontrini e ricevute fiscali, verbalizzando un esercente. Altri 5 avevano correttamente adempiuto agli obblighi di emissione.

In tutto il 2019, invece, sono state sequestrate dalla GdF di Livorno oltre 500 banconote false da 5, 10, 20, 50, 100, 200 e 500 euro per un totale superiore a 25.000 Euro. Di queste, 2 da 5 €, 30 da 10 €, 173 da 20 €, 204 da 50 €, 101 da 100 €, 2 da 200 € e 2 da 500 €.

Continua, infine, l’apporto quotidiano dei Baschi Verdi e degli altri finanzieri labronici per concorrere, in ausilio a Polizia e Carabinieri, al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica in Livorno e provincia.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento