Provincia 10 Giugno 2017

Guardia medica turistica: il tariffario da 8 a 25€ e come trovarla

LIVORNO, 10 giugno 2017 –  Parte in questi giorni il tradizionale servizio di Guardia medica turistica. Il piano di assistenza territoriale straordinaria per i mesi estivi elaborato dall’Azienda USL Toscana nord ovest ambito Livorno per rispondere alle esigenze sanitarie dei villeggianti garantisce prestazioni come assistenza medica ai turisti, visite ambulatoriali, visite domiciliari, primo soccorso, assistenza infermieristica ai turisti e domiciliare, ma solo per soggetti che non sono trasportabili con mezzi comuni.

Dalle ore 20 alle 8 per le visite urgenti sarà comunque necessario rivolgersi al servizio di continuità assistenziale, la ex Guardia Medica, che risponde al numero verde gratuito 800.06.44.22 (valido solo per la provincia di Livorno).

Il servizio di guardia turistica è riservato esclusivamente ai non residenti ed è previsto un concorso di spese. In particolare sarà richiesto un contributo di 8 euro per la ripetizione di ricette, di 15 euro per una visita ambulatoriale e di 25 euro per una visita domiciliare. Sarà rilasciata una ricevuta per ogni prestazione pagata. Sono escluse dal pagamento le prestazioni di primo soccorso, quelle a favore di stranieri in possesso della documentazione prevista ed il primo intervento in caso di infortunio sul lavoro.

Nella provincia di Livorno le postazioni della Guardia Medica Turistica sono:

ZONA BASSA VAL DI CECINA: Rosignano Solvay, Vada, Marina di Bibbona, Pronto Soccorso di Cecina e Marina di Castagneto

ZONA VAL DI CORNIA: Casa della Salute di San Vincenzo (P.zza Giovanni XXIII)

ZONA ELBA: Portoferraio (piano terra Presidio Ospedaliero), Versante Occidentale (Marina di Campo, Marciana Marina) e Versante Orientale (Porto Azzurro, Capoliveri, Rio Marina, Cavo).

Scarica qua  sedi e orari completi.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento