Cronaca 18 Giugno 2018

I 5 stelle si dividono sulla mozione migranti. Nogarin esce dall’aula

Migranti, i cinque stelle divisi, tre grillini votano la mozione PD

Livorno porto aperto, i grillini votano in libertà di coscienza, Nogarin lascia l’aula.

Migranti, i Cinque Stelle si spaccano: tre M5s votano la mozione Pd

Livorno –  La mozione PD è approdata in Consiglio Comunale, Il caso della nave Aquarius e di Livorno porto aperto è passata con i voti delle opposizioni e di tre consiglieri di maggioranza.

Pietro Caruso con la sua mozione ha voluto far valere nei confronti del Governo Di Maio – Salvini, la disponibilità di accogliere nel porto della città di Livorno i casi simili a quelli della nave Aquarius. “Stavolta non si parla di immigrazione si/no, stavolta non si parla di Europa si/no, stavolta non si parla di espulsioni si/no. Stavolta si parla di umanità indipendentemente dalle idee e/o scelte politiche. La risposta è solo SI”.

Dalla maggioranza, Marco Galigani, capogruppo M5s  lascia liberi i suoi consiglieri di votare secondo coscienza, e  nel suo discorso Galigani fa presente che Malta che non ha accolto l’Aquarius e che il nuovo Governo ha dato un segnale forte all’Europa.

Al momento della votazione il Sindaco Filippo Nogarin lascia l’aula mentre i pentastellati Corrado La Fauci,  Daniele Esposito presidente dell’assemblea consiliare e Alessio Batini votano favorevolmente la mozione PD presentata da Pietro Caruso che passa in consiglio comunale.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!