Cronaca 12 Novembre 2020

I Carabinieri di Livorno commemorano la strage di Nassirya e ricordano il Sottotenente Enzo Fregosi

Giornata del ricordo dei caduti militari e civili nelle missioni internazionali”. I Carabinieri di Livorno commemorano la strage di Nassirya e ricordano il Sottotenente Enzo Fregosi.

Nassiriya_-_Funerali_di_Stato

Nassiriya, i funerali di Stato

Livorno 12 novembre 2020

Questa mattina, a Livorno, al Cimitero della Misericordia, i Carabinieri hanno commemorato il 17° anniversario della strage di Nassirya.

Il 12 novembre 2003 un attacco terroristico alla Base Maestrale provocò 19 vittime italiane, di cui ben dodici Carabinieri; impegnati nell’operazione “Antica Babilonia” in Iraq.

Tra le vittime dell’Arma vi era anche Enzo Fregosi: originario della Spezia, si era trasferito a Livorno; ove nella sua lunga carriera aveva ricoperto diversi incarichi:

fu uno degli operatori prescelti per la costituzione del Gruppo Intervento Speciale e, da ultimo, è stato comandante del Nas.

 

Alla cerimonia, tenuta in forma ristretta, per rispettare pienamente le disposizioni di sicurezza inerenti l’emergenza sanitaria in corso; il Generale di Brigata Stefano Iasson, comandante della 2^ Brigata Mobile Carabinieri; il Colonnello Massimiliano Sole, comandante provinciale dei Carabinieri di Livorno;  alla presenza della sig.ra Paola Coen Gialli e Allegra Fregosi, moglie e figlia del Sottotenente Enzo Fregosi, hanno deposto un cuscino di fiori alla sua tomba.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento