Cronaca 26 Marzo 2019

“Il cappuccino che ti porta dritto alle Sughere”, arrestato latitante in un bar ad Antignano

Livorno – Un uomo marocchino, ricercato da due anni, è stato tradito dalla sua passione per il cappuccino. Il latitante, coinvolto nell’operazione antidroga della squadra mobile di Pisa “Family & Co”, è stato individuato in un bar di Antignano.

L’uomo è stato visto nel bar da un investigatore della mobile di Pisa che aveva indagato sui trascorsi del marocchino.

Nell’attesa di accertamenti più approfonditi l’investigatore ha pedinato l’uomo fino alla sua residenza. Appena ne è stata confermata l’identità e le pendenze penali, la polizia si è presentata a casa del latitante e lo ha tratto in arresto conducendolo al carcere delle Sughere.

 

CONDIVIDI SUBITO!