Cronaca 13 luglio 2018

Il cinema The Space licenzia quattro persone

Tra questi, uno che ci lavorava da 15 anni. La disperazione del racconto in Consiglio comunale

Quattro persone licenziate al cinema The Space. Una ci lavorava da 15 anni, un’altra da 10, e poi una donna già licenziata altre volte e reintegrata dal giudice. Il motivo ufficiale nelle lettere consegnate è un calo del lavoro del 15%. Ma, sottolineano dipendenti e sindacato Slc/Cgil, l’azienda starebbe già facendo i colloqui per assumere altro personale a tempo determinato al posto dei quattro licenziati, i quali erano tra quelli che svolgevano più ore all’interno del cinema a porta a terra. Il calo del fatturato sarebbe inoltre in linea con gli altri cinema italiani.

Nell’aula del Consiglio Comunale, dove sono stati ricevuti i licenziati, e tra chi assisteva alla seduta, lo sconforto di fronte a questa storia era palpabile . “Quando si arriva a mandare via una persona con un contratto a tempo indeterminato e un posto di lavoro da 15 anni, allora è possibile aspettarsi di tutto”. “Una decisione che macchia l’immagine del cinema e che molti clienti si ricorderanno, specialmente in periodo di promozione abbonamenti”.

Il sindaco Nogarin ha avuto parole molto dure: “Inaccettabile. Ricordo che abbiamo con loro una partita sempre sulla questione dignità con i disabili e non è la prima volta che ci sono problemi coi lavoratori. Mi auguro che l’azienda possa fornire adeguate spiegazioni per aver preso un provvedimento così pesante. Chiedo al consigliere Galli di convocare la commissione e ascoltare sia l’azienda che i sindacati”

 

The Space, il dramma dei licenziamenti

The Space, il dramma dei licenziamenti#vertenza #thespace #licenziamenti #lavoratori #consigliocomunale

Gepostet von Livorno Press am Donnerstag, 12. Juli 2018

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento