Cronaca 3 Settembre 2022

Il Colonnello Sica è il nuovo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Livorno

Il Colonnello Sante è il nuovo Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di LivornoLivorno 3 settembre 2022 – Il nuovo Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Livorno è il Colonnello Piercarmine Sante Sica

Sica prende il posto del collega Sole appena trasferito; alla stampa riferisce di essere giunto in città da pochi giorni e di aver già iniziato a studiare le carte lasciate dal suo predecessore e a conoscere Livorno sul campo. L’impegno che il Colonnello si prende è quello di porre sempre l’attenzione ai cittadini.

Il Colonnello dell’Arma dei Carabinieri Piercarmine Sante Sica è nato a Torino il 23 settembre 1976.

Dopo aver frequentato il Liceo Classico Valsalice dei Salesiani di Torino è stato ammesso al 177° Corso dell’Accademia Militare di Modena.

Completato il ciclo formativo nel 2000, nel corso della carriera ha ricoperto diversificati incarichi operativi e di Stato Maggiore.

Con il grado di Tenente, è stato impiegato prima presso la Scuola Marescialli e Brigadieri dell’Arma dei Carabinieri a Vicenza, occupandosi quindi della formazione degli Allievi Brigadieri.

Nel 2003, dopo aver svolto l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo della Compagnia di Milano Porta Monforte, conseguito il grado di Capitano ha retto dal 2003 al 2010 il comando di due Compagnie Carabinieri: dapprima quella di Vigevano (PV) e dal 2006 quella di Napoli Stella, con giurisdizione, tra l’altro, sui difficili quartieri del capoluogo partenopeo della Sanità, Forcella, Secondigliano e Scampia.

 

Dal 2010 al 2018, nei gradi di Maggiore e poi di Tenente Colonnello, ha ricoperto diversi incarichi presso lo Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma nell’ambito dell’allora Ufficio “Criminalità Organizzata”, occupandosi di eversione e terrorismo, nonché dell’Ufficio “Brigadieri, Appuntati e Carabinieri”, seguendo la delicata materia del contenzioso.

Con il grado di Tenente Colonnello e Colonnello, dal 2018 e fino a qualche giorno fa, ha prestato servizio a Catania presso il Comando Provinciale etneo, in qualità di Comandante del Reparto Operativo, coordinando le più articolate indagini nei confronti della famiglia di Cosa Nostra catanese Santapaola-Ercolano e degli altri agguerriti clan, oltre a quelle relative a efferati reati tra i quali l’omicidio della piccola Elena ad opera della madre lo scorso giugno.

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, è insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nonché della medaglia d’argento al merito di lungo comando e della croce d’oro per anzianità di servizio militare.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Banner 5x1000 svs 2022