Provincia 30 Settembre 2022

Il commissario capo della polizia di stato Manzi Michele da oggi in pensione

Rosignano (Livorno) 30 settembre 2022 –

Il commissario capo dr. Michele Manzi, vice dirigente del commissariato di Rosignano Solvay, da oggi e’ in pensione.

Ricordiamo qui di seguito il suo percorso lavorativo:

laureato in scienze politiche , e’ entrato in polizia il 12 settembre del 1981 come “guardia ausiliaria”. Nel 1987 diventa sovrintendente ed e’ assegnato alla questura di Pisa  presso la squadra mobile.

Dal 1981 dopo aver vinto il concorso e’ diventato ispettore e veniva  confermato sempre alla squadra mobile pisana.

Nel 1996 viene trasferito al commissariato di Pontedera per svolgere attività di responsabile degli uffici operativi, quindi; volanti e polizia giudiziaria curandone la gestione del commissariato stesso in assenza del dirigente, data la sua maggiore anzianità di servizio.

Dal 2018 quale vincitore di concorso interno, ha assunto la qualifica di vice commissario rimanendo a Pontedera e solo successivamente  dal maggio 2021 viene  assegnato al commissariato di Rosignano quale  vice dirigente dello stesso  fino ad  assumere  l’ultima qualifica di commissario capo.

In questo periodo il dr. Manzi ha manifestato grande vicinanza-   facendosi parte attiva quale referente territoriale  di Rosignano- al progetto#sceglilastradagiusta, curando e creando incontri nelle scuole  per diffondere tra i giovani studenti quei temi valoriali di cui il citato progetto e’ portatore.

Questa mattina, il saluto del questore. Durante il saluto è stato sottolineato come l’impegno della polizia  per le comunità,  serve sempre di piu’  per garantire  il rispetto delle regole privilegiando il  momento della prevenzione , in primis con i giovani

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua