Comune di Livorno 17 Settembre 2021

Il Comune intende assumere 13 assistenti sociali nel 2021 e un tecnico per il settore Impianti Tecnologici

Proposta al Consiglio Comunale una variazione al Piano di Fabbisogno di personale

comune (1)Livorno, 17 settembre 2021

La Giunta comunale ha presentato ieri pomeriggio in seconda Commissione Consiliare una proposta di variazione al Piano Triennale di Fabbisogno di Personale (PTFP), che prevede l’assunzione di 13 assistenti sociali nel 2021 e di 1 tecnico per il settore Impianti Tecnologici, sempre nell’anno in corso.

Oltre al passaggio ordinario dei concorsi, che com’è noto si volgeranno a breve, l’Amministrazione intende infatti cogliere opportunità offerte dalla normativa ad hoc.

“Per il profilo di assistente sociale – spiega l’assessora al Personale Viola Ferroni – intendiamo avvalerci di quanto previsto nella Legge di Bilancio dello Stato 2021, che istituisce un fondo strutturale a carico del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Questo consentirebbe di incrementare di 5 unità la previsione del vigente PTFP, che contempla al momento 4 unità nel 2021 e 4 nel 2022, anticipando tutte le previsioni assuntive al 2021: il nuovo Piano, se approvato dal CC, sarà quindi di 13 unità profilo assistente sociale categoria D già nel 2021.

Per il profilo D tecnico – aggiunge – prendendo atto dell’esigenza del Settore Impianti Tecnologici e del recente pensionamento della Posizione Organizzativa (ovvero il responsabile dell’ufficio) di riferimento, si intende appunto incrementare di 1 unità profilo tecnico D dotata di professionalità specifica nelle materie elettroniche ed elettrotecniche comprovata da titoli formativi. Il nuovo Piano, se approvato dal CC, sarà quindi di 22 unità profilo D tecnico”.

“Più assistenti sociali – evidenzia l’assessore al Sociale Andrea Raspanti -vuol dire maggiore vicinanza alle persone, maggiore capacità delle istituzioni di intercettare e prendere in carico i bisogni. Questo intervento è una risposta alla città in un momento critico. Ma è anche un segnale di attenzione per i tanti assistenti sociali che ogni giorno lavorano con professionalità e generosità accanto alle persone più vulnerabili e ai quali voglio rinnovare il sincero ringraziamento dell’Amministrazione”.

Per quanto riguarda i concorsi che si svolgeranno a breve, le domande ammesse definitivamente sono le seguenti:

1) C amministrativo: 7801;
2) C vigile: 1936;
3) D amministrativo: 2339;
4) D vigile: 311;
5) D tecnico: 554
TOTALE: 12941

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione