Basket 18 Settembre 2022

Il Don Bosco cede a Cecina nella seconda giornata di Coppa Toscana

don bosco logoLivorno 18 settembre 2022 – Il Don Bosco cede a Cecina nella seconda giornata di Coppa Toscana, ma non mancano le note positive

Sulla carta la partita contro Cecina era di quelle dal pronostico blindato, reso tale dal fatto che la compagine del grande ex Andrea Da Prato sia la grande favorita del torneo, ed effettivamente così si è rivelata. In avvio di partita La Toscana Food ha tenuto botta per i primi minuti, grazie ad una difesa asfissiante, poi Cecina ha alzato i giri del proprio attacco, stringendo nel contempo le maglie in difesa, ed ha stampato un parziale di 13-0 che sembrava indirizzare la partita già al primo intervallo, chiuso sul 28-10 per gli ospiti.

Nel secondo quarto cambia tutto, in avvio è la Toscana Food a fare meglio: Paoli e compagni infilano 6 punti consecutivi, costringendo coach Da Prato a chiedere time-out dopo 2’22” di gioco.

Il minuto di sospensione non argina l’onda blu della Toscana Food che, grazie ad una tripla di Carlotti, arriva fino al -6, sul 33-27, prima di un parziale di Cecina che riporta gli ospiti ad un vantaggio in doppia cifra, sul 38-27, per andare all’intervallo lungo sul 40-31.

Al rientro dagli spogliatoi la squadra di Barilla tiene botta per i primi minuti, poi arriva il break di Cecina che, dopo 4’ di gioco, vanta 15 lunghezze di vantaggio, sul 51-36. E’ lo strappo decisivo, nonostante i tentativi della Toscana Food di riavvicinarsi, resi vani dai troppi errori in fase offensiva; Cecina porta così a casa la vittoria, chiudendo sull’88-50. Non inganni il risultato finale, anche contro la prima favorita del prossimo campionato di C Gold, la Toscana Food Don Bosco ha dimostrato di essere sulla strada giusta; lo si è visto nella grande intensità difensiva, lo si è visto nella gran voglia di gettare il cuore oltre l’ostacolo per tutti i 40’, lo si è visto nel gran spirito di gruppo e nella voglia di aiutarsi in ogni circostanza, sia in attacco che in difesa.

Per quanto riguarda le prestazioni individuali, in casa Toscana Food due parole le merita Giachetti; l’ex Pielle è stato di gran lunga il migliore dei suoi, come dicono i 17 punti realizzati.

Le parole di coach Francesco Barilla

Al termine della sfida del “PalaMacchia”, il coach della Toscana Food analizza così i 40’ contro Cecina: “Non deve ingannarci il punteggio finale; di fronte avevamo una autentica corazzata, una delle favorite del campionato, e sul parquet si è visto il perché.

Noi però non ci siamo mai persi d’animo, dando sempre il 100 %, anche a partita chiusa e questo è il dato dal quale dobbiamo ripartire, ben sapendo che per aumentare il nostro rendimento dovremo lavorare tanto”.

Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno – Cecina 50-88

Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno: Ciano 6, Crocetta 6, Baroni, Dodoli 1, Paoli 6, Maniaci, Giachetti 17, Carlotti 5, Lamperi 2, Apolloni, Deri 7, Balestri 1. All. Francesco Barilla, Ass. Alessandro Becagli, Facundo Bereziartua.
Parziali: 10-28; 31-40; 40-68; 50-88

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua