Basket 27 Novembre 2022

Il Don Bosco gioca una partita magistrale e batte il Costone Siena

don bosco logoLivorno 27 novembre 2022 – Il Don Bosco gioca una partita magistrale e batte il Costone Siena

Rompe il ghiaccio la Toscana Food, lo fa conquistando, contro il Costone Siena, il primo, meritatissimo successo del proprio campionato.

I due punti arrivano al termine di un match iniziato malissimo – pronti via, 9-0 per i gialloverdi della città del Palio – ma prontamente ribaltato già nel primo quarto, grazie ad una difesa che ha concesso pochissimo ai rivali.

A fine primo quarto, i ragazzi guidati da coach Barilla, sono già avanti di 5 lunghezze, e da quel momento non cederanno mai la testa della partita, chiudendo con 12 punti di vantaggio, sull’86-74. Ed alla fine grandi festeggiamenti per tutta la squadra, con la propria tifoseria, per una vittoria tanto bella quanto meritata.

LA CRONACA  DELLA PARTITA

Dopo il commovente minuto di raccoglimento in memoria di Lorenzo Bastelli, cestita di Castelmaggiore, deceduto a soli 14 anni, in casa Toscana Food Don Bosco, coach Francesco Barilla si affida al quintetto composto da Ciano, Paoli, Carlotti, Mori e Deri; il tecnico del Costone, David Fattorini, risponde con Caroni, Ricci, Bruttini, Ondo Mengue, classico ex di turno, e Pisoni.

Ad uscire meglio dai blocchi di partenza sono gli ospiti che piazzano, nei primi 2’10” di gioco, un parziale di 9-0, costringendo coach Barilla al primo time out del match.

All’uscita dal minuto di sospensione, la Toscana Food appare rivitalizzata; i bianchi di casa ringhiano in difesa, trovano con buona continuità la retina avversaria e, dopo un canestro di Bruttini, stampano un parziale di 16-4 che permette alla Toscana Food Don Bosco di mettere il naso avanti, sul 16-15, a 1’17” dal primo intervallo.

Il trend favorevole a Paoli e compagni continua, tanto che dopo 10’ i punti di vantaggio sono 5, sul 20-15. Le cose non cambiano in avvio di secondo periodo, con la Toscana Food che vola fino al +10, sul 29-19.

Un margine che rimane sostanzialmente inalterato a metà partita, nonostante i timidi tentativi di rimonta del Costone, con il tabellone del “PalaMacchia” che recita 48-39 per i padroni di casa.

Il primo canestro della ripresa è della Toscana Food, con Deri, conseguente il +11, poi il Costone stringe le maglie in difesa e rosicchia punto su punto, approfittando delle polveri bagnate della Toscana Food, arrivando al -6, dopo 4’ e 30” di periodo.

Da lì in poi è un continuo ribattere colpo su colpo ed all’ultimo intervallo la partita è ancora apertissima, con la Toscana Food avanti di 4 lunghezze, sul 64-60.

 

In avvio del periodo finale il Costone sbaglia, con Ondo Mengue, il pallone del possibile -1, un errore che mette le ali alla Toscana Food; i bianchi di casa stampano un parziale di 7-0, raggiungendo nuovamente il massimo vantaggio della partita, 11 lunghezze, sul 71-60.

E’ di fatto il break decisivo; nonostante i generosi tentativi del Costone di riaprire il match, i due punti rimangono a Livorno, con il punteggio finale di 86-74.

Tra i singoli, fermo restando l’ottima prova di tutti, lode per Paoli, con ben 29 punti top scorer del match; in doppia cifra anche Mori (15) e Giachetti (12).

Toscana Food Don Bosco Livorno – Costone Siena 86-74

Toscana Food Don Bosco Livorno: Ciano 7, Dodoli, Baroni, Paoli 29, Maniaci 3, Carlotti 9, Giachetti 12, Beltrame, Biondi, Deri 8, Mori 15, Balestri 3. All. Francesco Barilla, Ass. Facundo Bereziartua, Alessandro Becagli.
Parziali: 20-15; 48-39; 64-60; 86-74

CONDIVIDI SUBITO!
Inassociazione