Basket 18 Febbraio 2023

Il Don Bosco ospita la capolista Castelfiorentino

don bosco logoLivorno 19 febbraio 2023 – Il Don Bosco ospita la capolista Castelfiorentino

Questa settimana il calendario della Serie C Gold riserva alla Toscana Food Don Bosco un impegno sulla carta proibitivo; sabato, infatti, al “PalaMacchia” è di scena una delle capolista del torneo, quella Castelfiorentino che arriva a Livorno con 30 punti in classifica, frutto di ben 15 vittorie ed appena 4 sconfitte.

Numeri che la dicono lunga sulla solidità della squadra da questa stagione affidata alle cure di Walter Angiolini, tra l’altro livornese purosangue, aldilà delle due recenti sconfitte consecutive, con Quarrata e, a domicilio, Costone Siena.

E proprio i due recenti ko alimenteranno ancor più la voglia di “Castello” di espugnare il “PalaMacchia”.

Una squadra, quella della provincia fiorentina, che vanta un roster di lusso per la categoria, rinforzato con il recente arrivo di Gianni Cantagalli, un giocatore sprecato a questi livelli.

Accanto a lui un manipolo di esperti dai tanti punti nelle mani, tanto che quello di Castelfiorentino rappresenta, con 1543 punti realizzati, il secondo attacco più prolifico del torneo.

Nel roster spiccano i nomi di Alessandro Pucci, con 18,1 di media sesto miglior realizzatore del torneo, e dei piccoli Belli, 16,7 ad uscita per il capitano, Nepi (16,6) e Scali (12,7).

In sostanza, una squadra molto attrezzata e dalle tante bocche da fuoco; per rimanere in partita la Toscana Food non ha alternative, dovrà tenere altissima l’attenzione in difesa, inumidendo le polveri offensive degli ospiti, per poi colpire in velocità, magari senza dare il tempo alla difesa avversaria di schierarsi.

Le parole di coach Barilla

Della solidità di Castelfiorentino ne è ben consapevole anche il coach della Toscana Food Don Bosco, Francesco Barilla che presenta così la partita:

“Come dice ampiamente la classifica, Castelfiorentino è una delle squadre migliori del campionato; oltretutto arriveranno a Livorno con il dente avvelenato per le due ultime sconfitte consecutive.

Noi ci stiamo preparando bene, con grande attenzione, ben sapendo che abbiamo di fronte una ottima squadra. S

tiamo cercando – prosegue Barilla – di recuperare Paoli e Deri, assenti nell’ultima partita; mi aspetto una prova più incisiva e concreta, ben sapendo che avremo di fronte una squadra che ambisce al salto di categoria”.

Appuntamento, per tutti gli appassionati di basket, per oggi, sabato, 18 febbraio, al “PalaMacchia”, con palla a due prevista per le ore 18:45, ed ingresso rigorosamente gratuito.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione