Boxpress 12 Marzo 2021

Il filtro dell’olio

Filtro dell’olio:

Il filtro dell’olio è uno dei componenti del quadro dell’olio. La sua funzione è di pulire l’olio dalle sostanze inquinanti.

 

Manutenzione dell’olio motore:

 

La sostituzione del filtro dell’olio del vostro motore è probabilmente la cosa più importante e fondamentale per il supporto del vostro veicolo. Indipendentemente dal fatto che lo si sostituisca da soli o che si faccia fare il lavoro da un negozio di lubrificanti veloci, Sostituire costantemente il canale dell’olio del vostro veicolo è fondamentale per mantenere il vostro motore in ottime condizioni.

 

Manifestazioni dei sintomi del filtro dell’olio:

 

1.Macchie di olio sotto il veicolo, quando viene lasciato per distanze significative

 

2.Surriscaldamento costante del motore

 

3.Utilizzo non necessario di olio motore

 

4.Dopo l’inizio, la spia di avvertimento della pressione dell’olio motore è accesa per un tempo molto lungo

 

5.L’alloggio del filtro è gonfio

 

Quando è il momento di cambiare il filtro del carburante:

 

La valutazione dell’ottimo funzionamento del filtro avviene attraverso indicazioni indirette di fallimento (le più significative delle quali sono: incremento nell’utilizzo dei materiali di ingrassaggio e l’accensione dell’apposita spia sul cruscotto), così come per mezzo di una semplice ispezione.

 

Nel caso in cui si trovino danni all’alloggiamento del filtro, come misura preventiva, è ideale controllare lo stato del motore e del quadro del grasso.

Il filtro dell’olio è un’unità metallica fissa per tutto il tempo, quindi non è possibile eseguire un’ispezione visiva per decidere quando è necessario sostituirlo.

 

Impatto del filtro dell’olio sporco o intasato:

 

L’impatto di un filtro intasato o sporco è il seguente:

 

  • Assenza di grasso per il motore 
  • Usura intempestiva del motore
  • Danni interni al motore 
  • Perdita di pressione dell’olio

 

 

Necessario per cambiare il filtro:

 

  • Set di chiavi per canali dell’olio 
  • Contenitore per il recupero/riutilizzo dell’olio
  • Tubo 
  • Filtro dell’olio nuovo 
  • Somma e tipo di olio nuovo determinato nel manuale di amministrazione del proprietario 
  • Stracci puliti
  • Rampe
  • Mandrini
  • Occhiali per il benessere 
  • Guanti da lavoro 
  • Detergente per le mani

Metodi per cambiare il filtro dell’olio:

 

Fate funzionare il vostro motore:

 

Poiché l’olio caldo si esaurisce più rapidamente di quello freddo, fate girare il vostro motore per alcuni minuti. Non c’è mai bisogno di portare il motore alla piena temperatura di lavoro, alla luce del fatto che l’olio sarà troppo caldo per esaurirsi in modo sicuro. 

 

Guida il tuo veicolo su due pendii:

 

Applicare il freno di arresto. Eliminare la chiave. Individuare i lanci dietro le ruote per il benessere. Indossare gli occhiali e i guanti di sicurezza. 

 

Trovate il raccordo del canale dell’olio e individuate il piatto dell’olio sotto di esso:

Consultate il manuale di amministrazione del vostro proprietario per aiutarvi a trovare il tappo del filtro dell’olio, e ricordate che l’olio scorre in un punto del contenitore.

 

Svitare l’attacco a mano:

 

Mentre lo svitate, spingete il raccordo indietro verso il contenitore per trattenere l’olio che fuoriesce finché non siete pronti ad eliminare l’attacco dall’apertura. Fate attenzione: l’olio potrebbe essere caldo! 

Filtrare l’olio vecchio:

 

Controllate il manuale di amministrazione del vostro proprietario per scoprire l’area del tappo di riempimento in cima al vostro motore.

 

Sostituire il tappo dell’olio:

 

Quando tutto l’olio vecchio è esaurito, sostituite e fissate il tappo dell’olio a mano, assicurandovi che non sia incrociato. Dopo che l’attacco è stretto a mano, fissatelo con una chiave.

 

Eliminare i filtri dell’olio esistenti:

 

Anche dopo aver esaurito l’olio, il vecchio filtro dell’olio può in ogni caso contenere olio caldo. Posizionate il piatto dell’olio sotto il vecchio filtro, a quel punto siate estremamente cauti mentre utilizzate la vostra chiave per filtri dell’olio per eliminare il canale. 

Ingrassare i nuovi filtri e avvitare a mano:

 

Prima di introdurre il vostro filtro, coprite delicatamente la sua guarnizione elastica con olio nuovo. Controllate che la guarnizione sia posizionata correttamente nel filtro, a quel punto avvitate il canale a mano. 

 

Versare l’olio nuovo:

 

Cercate di utilizzare un filtro perfetto e versate la quantità e il tipo di olio determinato per il vostro veicolo. Nel momento in cui avete finito di versare la misura d’olio prestabilita, ricordatevi di sostituire il tappo. 

 

Run the motor and search for spills: 

 

Dopo aver fatto funzionare il motore per un paio di momenti, controllate il territorio intorno al tappo del filtro dell’olio e il filtro per vedere se ci sono fuoriuscite. Nel caso in cui vediate una fuoriuscita, rimuovere il motore e raddrizzarlo. Nel caso in cui non si vedano fuoriuscite, spegnere il motore. 

 

Controllare il livello dell’olio:

 

Eliminare l’asta di livello. Pulirla. Sostituirla. A quel punto eliminatela di nuovo per controllare se è all’altezza dell'”impronta piena”. Se non è pieno, aggiungete l’equilibrio dell’olio indicato nel manuale di amministrazione del proprietario. 

 

Gettare l’olio vecchio e i filtri dell’olio in modo appropriato:

 

Portate entrambi a un centro autorizzato per il recupero dell’olio motore usato o per il riutilizzo dell’olio vecchio per voi.

fonti di informazione

https://www.auto-doc.it/pezzi-di-ricambio/filtro-olio-10359

https://www.sicurauto.it/ricambi-e-accessori/tecnica-e-manutenzione/filtro-olio-motore-quando-deve-essere-cambiato/

 

 

 

 

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento