Basket 21 Novembre 2021

Il Jolly Acli Basket Livorno batte anche San Giovanni Valdarno

Livorno 21 novembre 2021

Sette partite per sette vittorie, o viceversa. Il Jolly Acli Basket Livorno continua a viaggiare col vento in poppa e supera largamente il quotato Number 8 Valdarno. 75-47.

Tuttavia l’inizio di gara non è facile per Orsini e compagne, entrate in campo prive di Zulema Garcia Leon (infortunata alla caviglia) e con il freno a mano tirato.

Le ospiti ne approfittano e si portano avanti, con un vantaggio che supera le 10 lunghezze (4-17).

Il tempo per riorganizzare le idee e per rinforzare le maglie difensive e comincia la fase di recupero.

Livorno ribalta e si porta in vantaggio 44-30 all’intervallo lungo.

Quando cominciano a riscaldarsi le bocche da fuoco, la partita cambia completamente aspetto: Ceccarini domina la scena e segna a raffica, Garaffoni si traveste da “bomber” e mette quattro triple micidiali, Simonetti annulla l’avversaria più quotata Sara Innocenti, insomma tutte fanno bene il loro lavoro e il Jolly vola verso il successo con vantaggi sempre più ampi.

MVP. Sara Ceccarini 24 punti e tanto lavoro sul campo. Il capitano mette la quinta e arriva la svolta. Vince nettamente il duello con la temuta pari ruolo Innocenti. Menzione anche per Laura Garaffoni, a tratti incontenibile. Ma l’applauso va rivolto a tutte per il grande sforzo profuso.

Le parole di coach Emiliano Ferretti.

«Come mi aspettavo una partenza deficitaria, presi da un’emergenza abbiamo giocato senza la nostra lunga, e in settimana ho dovuto cambiare determinate cose e ne ha risentito un po’ il nostro inizio. C’è comunque da dire che San Giovanni Valdarno è una squadra assolutamente da rispettare. Un brave per le ragazze unite nella difficoltà e si sono sacrificate a difendere una grande giocatrice come Sara Innocenti».

Il tabellino: Ceccarini 24, Simonetti, Sassetti 6, Evangelista 13, Orsini 10, Garaffoni 22, Corti, Barsotti, Cirillo, Bove. All. Ferretti. Assistente Betti.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 7-13 dicembre
Inassociazione