Basket 9 Ottobre 2022

Il Jolly Acli Basket Livorno debutta in campionato asfaltando la Nico Ponte Buggianese

Livorno 9 ottobre 2022 – Il Jolly Acli Basket Livorno debutta in campionato asfaltando la Nico Ponte Buggianese

Un debutto eccellente, nonostante tutto. Il campionato di serie B del Jolly Acli Basket Livorno è cominciato come meglio non avrebbe potuto.

La squadra rosablù, ridotta ai minimi termini (alle convalescenti di lungo corso Sassetti e Garcia Leon, si è aggiunta l’assenza di Orsini per un colpo ricevuto nell’ultimo allenamento), non ha lasciato scampo alla quotata avversaria Nico Basket Ponte Buggianese, asfaltandola  (78-48) sotto una pioggia di canestri arrivati da ogni posizione.

Una vittoria maturata già nel primo quarto,  dove le ragazze di Betti, cariche a mille, hanno realizzato ben 33 punti, ipotecando il risultato finale senza se e senza ma. Il resto è soltanto materiale d’archivio.

“Ahi ahi ahi che vittoria!”, ha commentato il vicepresidente Paoli alla fine del match, ironizzando su alcune voci della vigilia che avevano pronosticato una potenziale battuta d’arresto dato lo stop della bomber per eccellenza, Orsini. Stop che invece, evidentemente, ha scosso le ragazze, facendole reagire in maniera felina.

 

Tra le singole una parola la meritano Corti e Barsotti, che, chiamate agli straordinari vista la situazione,  si sono disimpegnate bene, facendosi trovare pronte come si addice alle seconde linee di qualità. Nell’ultima fase di gara, Betti ha dato minuti anche alle under Simonetti, Barsotti e Barghigiani, che si sono buttate nella mischia senza timori reverenziali. Adesso luci puntate verso Siena.

«La partita l’abbiamo preparata bene – spiega Betti – , avevo chiesto alle ragazze di partire subito forte, perché poi dovevamo ovviamente saper gestire il resto della partita e l’abbiamo fatto molto bene. Il punteggio del primo tempino ci ha permesso di giocare in tranquillità.

Giocare in 7 è difficile, figuriamoci in 6 senza Orsini. Non guardiamo il risultato: a mio avviso abbiamo fatto una grossa prestazione.

Vincere così non è facile, e Nico Basket non è l’ultima arrivata.

Di solito quando si vince do il merito alla squadra e quando si perde le responsabilità le assumo io. Tuttavia, oggi, voglio prendermi i miei meriti».

Il tabellino: Rosellini 19, Ceccarini 23, Evangelista 14, Giari 12, Barsotti 3, Corti 3, Barghigiani 4, Barsotti M, Simonetti C, Sassetti, Orsini. All. Betti. Ass. Menichetti.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua